ULTIM'ORA

Siracusa, malattie respiratorie. Al via un nuovo programma di visite dedicate per chi abita in zone a rischio ambientale


News Siracusa: prenderà inizio, dalla prossima settimana, il progetto “Resp/Asp/Insieme”, promosso dall’Asp di Siracusa in collaborazione con le Federazioni dei medici di medicina generale e dei pediatri di libera scelta che sarà rivolto ai residenti dei comuni dell’area ad alto rischio ambientale per fare emergere le affezioni delle alte e basse vie respiratorie ad essa collegate.

Il progetto, che prevede un canale preferenziale per le visite pneumologiche ed otorinolaringoiatriche dei residenti nei comuni di Augusta,  Floridia,  Melilli,  Priolo Gargallo,  Siracusa  e Solarino tutti ricadenti nell’area ad alto rischio ambientale, sarà illustrato domani, sabato 20 febbraio 2016, presso la sala conferenze dell’ospedale “E. Muscatello” di Augusta, durante il corso di formazione ECM (Educazione continua in medicina) rivolto a medici chirurghi delle discipline interessate e farmacisti territoriali e ospedalieri dedicato alle concause di svariate malattie che si originano dall’inquinamento ambientale con particolare attenzione alle malattie respiratorie.

I lavori saranno aperti alle 8,30 dal saluto del direttore generale dell’Asp di Siracusa Salvatore Brugaletta. Saranno illustrati i dati epidemiologici della broncopneumopatia ostruttiva e dell’asma dell’Asp provinciale e si parlerà di diagnosi precoce e corretta, di terapia dell’asma, con il punto di vista dello pneumologo e dell’otorino, delle malattie respiratorie nel bambino, del ruolo del medico di famiglia e dei Distretti sanitari nella prevenzione nell’ambito dell’inquinamento ambientale e nell’empowerment sanitario e delle prestazioni specialistiche erogate dall’Asp di Siracusa.

Interverranno il direttore sanitario dell’Asp di Siracusa Anselmo Madeddu, il responsabile Rencam del Registro Tumori di Siracusa Francesco Tisano, il segretario provinciale Fimmg Giovanni Barone, il segretario provinciale Fimp Salvatore Patania, i direttori dei Distretti sanitari di Siracusa e Augusta Antonino Micale e Lorenzo Spina, lo pneumologo Mario Schisano, il direttore della Otorinolaringoiatria dell’ospedale “Umberto I” di Siracusa Giuseppe Reale, il responsabile dell’Otorinolaringoiatria dell’ospedale “E. Muscatello” di Augusta Augusto Trigila, il direttore di Medicina interna dell’ospedale di Augusta Roberto Risicato e il direttore delle Cure Primarie Giuseppe Bruno.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: