ULTIM'ORA

Siracusa. MADE Program e Design in Town: due realtà per creare un polo culturale d’avanguardia


 

design town -siracusatimesNews: nasce a Siracusa MADE Program, il nuovo progetto dell’Accademia di belle arti Rosario Gagliardi. Un gruppo di lavoro nuovo, dinamico, composto da docenti e progettisti di grande esperienza in ambito formativo e professionale acquisita nelle maggiori realtà accademiche italiane ed estere, ha deciso di scommettere su Siracusa e rilanciare l’Accademia di Belle Arti “Rosario Gagliardi”. Nasce una scuola di livello universitario che, per prima in Italia, si dà l’obiettivo di lavorare nei punti di intersezione fra design, arte, mestieri, tradizione e cultura locale, dando vita a una piattaforma operativa che vede la sua collocazione al centro del Mediterraneo.

L’offerta formativa di MADE Program – Accademia di Belle Arti Rosario Gagliardi di Siracusa è completa e orientata a diplomare professionalità di dimensione europea.  Sono tre le tipologie di diplomi accademici, di primo e secondo livello, riconosciuti dal Ministero dell’istruzione dell’università e della ricerca. Il corso triennale di Design (I livello), diretto dal celebre duo di progettisti Simone Farresin / Andrea Trimarchi, dello studio Formafantasma (formafantasma.com), guarda alla disciplina del design come strumento per il disegno di nuovi prodotti e strategie di comunicazione che possano avere un ruolo decisivo nello sviluppo di un processo di cambiamento che riguardi la società, la produzione e l’economia.

Il corso triennale di Arti visive e pratiche dell’arte (I livello), coordinato da Francesco Jodice (francescojodice.com), è incentrato sul ruolo che l’arte contemporanea assume nell’attuale paesaggio culturale e alle possibilità che essa stessa ha, oggi come ieri, di porsi come potente motore di cambiamento innanzi tutto sociale.

Il corso biennale di Scenografia (II livello), diretto da Francesco Moncada e Mafalda Rangel, dagli studi OMA*AMO/Rem Koolhaas (www.oma.eu) e MVRDV (www.mvrdv.nl), affronta la disciplina dello staging nell’ottica della progettazione dei nuovi “palcoscenici contemporanei” che fanno oggi da sfondo a parti significative delle nostre vite: eventi, allestimenti e art direction di interni, exhibition design, architetture effimere a scala urbana e territoriale.

La fama e il livello accademico dei docenti di MADE Program, pone l’Accademia delle belle arti Rosario Gagliardi di Siracusa ai vertici dell’offerta formativa nazionale. Designer, artisti, architetti, e grafici del calibro di Franco Achilli, Oder Ezer, Simone Farresin e Andrea Trimarchi di Formafantasma, Francesco Jodice, Francesco Moncada, Mafalda Rangel, Dario Russo, Alessandro Montel e Pasquale Volpe garantiscono, con la loro esperienza internazionale e la loro creatività, una offerta formativa all’avanguardia e unica in Sicilia. Iscriversi è semplice, basta collegarsi al sito www.madeprogram.it e chiamare il numero verde indicato, o scivere a info@madeprogram.it, per essere ricontattati per un colloquio di ammissione. L’accademia inoltre, grazie al generoso contributo di una serie di importanti Partner, mette a disposizione degli studenti di talento privi di mezzi economici, numerose borse di studio (anche a copertura integrale dei costi di frequenza), per un ammontare di circa 100.000 euro. “La nostra sfida – dichiara Alessandro Montel, Direttore di MADE Program – è quella di portare a Siracusa, nel centro del Mediterraneo, una accademia di livello internazionale, accessibile anche dal punto di vista economico, che possa formare al lavoro e alle sfide del futuro i giovani studenti senza che questi siano costretti ad abbandonare la loro terra”.

A marcare la nuova presenza sul territorio, nasce la collaborazione con Design in Town, la summer school promossa dall’Associazione Good Design. Giunta alla sua quarta edizione, Design in Town è un progetto che mette insieme i grandi professionisti della creatività italiana e giovani creativi, facendoli lavorare su progetti veri al servizio del territorio. Patrocinata dal comune di Siracusa, Design in Town (www.designintown.org), investirà la città con la sua carica di creatività a cui tutti potranno fornire il proprio contributo partecipando gratuitamente a uno dei tanti laboratori e workshop in calendario. Dal ventiquattro luglio all’otto agosto 2016 per un programma ricchissimo che prevede: 16 giorni di attività no-stop, 30 giovani designer selezionati in tutta Italia, 20 docenti di fama internazionale, 6 tematiche di lavoro, 12 mostre-evento, 6 lezioni aperte su design, creatività, fotografia, architettura, storytelling, 6 laboratori creativi aperti a tutti. “Design in Town approda finalmente a Siracusa, una città magica e ricca di storia che mi ha subito affascinato – afferma Pasquale Volpe, Presidente dell’Associazione e ideatore di DIT – Un luogo ideale per far riemergere valori dormienti, riscoprendo, valorizzando e rilanciando idee e progetti nel solco della tradizione più nobile del design del Novecento”.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: