ULTIM'ORA

Siracusa, lotta all’abusivismo: l’Assessore Scrofani “il Comune ha già emesso 400 avvisi di pagamento”


Scrofani Siracusa Times

News Siracusa: l’Amministrazione intensifica l’attività di lotta all’abusivismo. I settori Fiscalità, retto da Gianluca Scrofani, Polizia municipale retto da Antonio Grasso, e Verde pubblico, retto da Teresa Gasbarro, estenderanno i loro interventi contro altri tre tipi di violazioni.

“In particolare- dichiara l’assessore Gianluca Scrofani– si accentueranno i controlli su tutti gli impianti pubblicitari, per sanzionare l’abbandono in strada dei manifesti precedentemente staccati prima di affiggerne di nuovi; sarà ampliata ad altre zone del centro storico la lotta agli ambulanti abusivi; si interverrà contro l’installazione sui pali e sui muri, e non sugli edifici storici, di frecce direzionali indicanti esercizi commerciali, escludendo quindi le indicazioni dei siti di interesse turistico. In questo ci stiamo avvalendo della importantissima collaborazione dei vigili in carrozzina per la verifica delle preinsegne esistenti o delle frecce direzionali esistenti sul territorio”.

“Allo stato – conclude – il Comune ha già emesso 400 avvisi di pagamento per un valore di 40 mila euro; restano ancora da esitarne ulteriori 500, in fase di invio,  che fanno riferimento ad anni precedenti per un valore economico di 180 mila. Gli atti di abusivismo riguardano istallazioni di frecce direzionali, insegne di esercizio commerciali non autorizzate, affissioni fuori dagli spazi. Nel piano pluriennale, infine, sarà prevista una somma in bilancio sull’abusivismo destinata all’arredo urbano: in particolare per i micro interventi a tutela e ripristino del patrimonio architettonico danneggiato o vandalizzato”.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: