ULTIM'ORA

Siracusa. L’Holimpia si prepara al derby contro il Messina. Sciacca: “voglio una buona prestazione”


News Siracusa: ancora un derby per l’Holimpia volley Siracusa. Domani pomeriggio alla palestra Akradina arriva il volley Messina, squadra che con 8 punti, frutto di tre successi e una sconfitta nei primi quattro turni del campionato di B2, è immediatamente dietro le corazzate Lamezia e Palmi. Un’altra sfida non semplice ma che non scoraggia le siracusane, ancora alla ricerca del primo sorriso stagionale. La partita di domani, difficile ma non impossibile, potrebbe essere il viatico giusto per sollevare il morale e portare maggiore consapevolezza nella squadra allenata da Santino Sciacca, pronto, così come le sue ragazze a vendere cara la pelle contro le peloritane.

“Sapevamo che avremmo avuto un inizio di campionato in salita contro squadre importanti – ha detto Sciacca – ma ogni partita ha storia a sé. A partire da domani però mi attendo una reazione e a prescindere dal risultato, spero di vedere una buona prestazione.”

Una scintilla che potrebbe accendere la luce in vista delle prossime sfide contro Crotone, Catania e Bari, avversarie che così come le siracusane si giocano la permanenza nel prossimo campionato di B2.

“Se domani – prosegue il mister dell’Holimpia – dovessimo fare una buona gara, magari racimolando qualche punto e smuovendo la classifica, sarebbe un’ottima iniezione di fiducia. La ricetta per farlo però, è quella di eliminare gli errori, in primis in battuta, fondamentale in cui a prescindere da chi c’è al di la della rete dipende tutto da noi e poi dobbiamo alzare l’attenzione nelle fasi calde dei set, dove dobbiamo riuscire a dominare la pressione così da eseguire al meglio le giocate”.

Ieri intanto un sorriso in casa Holimpia è arrivato dalla formazione under 18 che impegnata a Carlentini per la prima partita del campionato di categoria ha conquistato un meritato successo.

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: