ULTIM'ORA

Siracusa. L’Holimpia liquida 3/0 il Conad Volley e rimane in vetta


Holimpia Siracusa TimesNews Siracusa: l’Holimpia Siracusa Volley continua a marciare come un treno in campionato. A 168 ore di distanza dall’exploit di sabato scorso al Palakradina, vincendo la semifinale di Coppa Sicilia, le biancoazzurre espugnano la Conad Volley Modica di Carmela Lauretta battendola in tre set e confermando così il primato solitario in classifica con una prestazione a tratti prepotente nella determinazione e nella grinta.

La squadra di Santino Sciacca si presenta all’appuntamento al completo con il rientro di Serra ad eccezione di Melluzzo, tenuta a riposo per un leggero infortunio, rimediato in allenamento e sostituita da Fazio Fiamma, militante nei nostri campionati Under.

In un Palakradina ricco di tifosi, inizia il primo set con un’Holimpia che gira a pieno regime in tutti i fondamentali e di conseguenza con le ospiti che riescono difficilmente a tenere il passo della capolista: 25/16.

Secondo set: le modicane, trascinate da Arrabito e Caruso (ex di turno), conquistano un margine di vantaggio dei primi 7 punti di cui 6 sanzionati dalla coppia arbitrale a sfavore delle padroni di casa. Nonostante la strada potesse sembrare in salita, le aretusee reagiscono immediatamente pareggiando i conti (8-8) imponendo il proprio gioco soprattutto con l’efficace servizio di De Luca che indica alla proprie compagne di squadra la via di conquista del set 25/17.

Terzo set in netta discesa per le siracusane che avanti a +7, si adagiano troppo all’avversario che, caparbio, sfrutta subito l’occasione ristabilendo la parità. Sarà l’evergreen Roberta Licata, tenace protagonista di un difficile recupero di piede, a prendere in mano la squadra accompagnata da Franzò, Lena, Spena, Musmeci, Ruta e De Luca. C’è anche spazio per Perticone, Mica e Giallongo che svolgono a pieni voti il proprio contributo alla vittoria: 25/17.

Sono qui a commentare la 17° vittoria di questo fantastico gruppo – dichiara il tecnico Sciacca  – e non mi riferisco solo al gruppo che scende in campo ma anche tutto lo staff tecnico, dirigenziale; una vera e propria famiglia che è in linea con la filosofia dell’Holimpia Siracusa. Mi complimento con tutte, dalle più piccole alle veterane e al fantastico pubblico che ci ha sostenuto soprattutto nei momenti in cui le avversarie hanno provato a rimontare.

Sono entusiasta – commenta Roberta Licata – la squadra sta girando benissimo, questo è merito di tutti ma due sono i fattori che in questo momento, secondo me, sono determinanti: il primo, la nostra regista, Noemi Spena che è in ottima forma. Il secondo è il nostro pubblico: i tifosi si sentono tanto anche in campo. E’ un tifo caloroso, pulito. E’ il tifo che mi piace”.

Un altro obiettivo voluto ed inanellato dall’Holimpia Siracusa in un confronto mai parso in discussione. L’Holimpia giocherà la penultima gara della regular session, sabato prossimo ad Augusta, in un insolito orario: 20.30.

© Riproduzione riservata



Articoli correlati: