ULTIM'ORA

Siracusa. L’Eurialo si riscatta e batte 3-1 l’Angelo Custode


angelo custode-eurialoNews Siracusa: Il derby va all’Eurialo Siracusa. Prestazione convincente e vittoria esterna per le ragazze di Luca Scandurra, che hanno superato l’Angelo Custode Priolo con il punteggio di 3-1, riscattando le sconfitte incassate contro Aurora e Antares. Successo utile per l’orgoglio ma non per la corsa alla promozione in serie C, dato che i primi due posti sono ormai irraggiungibili. La gara, valida per la penultima giornata del campionato di serie D di pallavolo femminile, è stata intensa e ha visto prevalere con merito le ospiti.

 Nel primo set, biancoverdi capaci di mettere con scioltezza la palla a terra, chiudendo sul 25-21. Nel secondo hanno continuato a martellare le avversarie, che sono comunque riuscite a tenere vivo il parziale fino all’ultimo, giocando punto a punto e cedendo con tre soli punti di svantaggio. Poi un calo fisiologico, in coincidenza con la reazione delle padrone di casa, che hanno vinto ai vantaggi (30-28), dopo aver concesso un paio di match-ball a Dalila Pandolfo e compagne. L’Eurialo però è tornata in cattedra nel quarto set, aggiudicandoselo con un comodo 25-20 dopo essere stata quasi sempre avanti nel punteggio.

“Devo fare i complimenti alle ragazze – ha detto coach Scandurra – perché hanno saputo interpretare la partita con autorevolezza. Sono state brave in tutti i frangenti, tranne nella parte finale del terzo set. Per il resto, prova senza sbavature. La migliore in campo? Mi sono piaciute tutte, soprattutto le ragazzine, le quali hanno giocato senza paura e sono riuscite a sostenere i ritmi del match. Peccato per le troppe occasioni sciupate nelle precedenti partite, altrimenti saremmo ancora in lotta per il salto di categoria”.

Nel campionato di Prima Divisione si è disputata la prima giornata di ritorno e l’Eurialo ha battuto 3-0 in trasferta il Carlentini, confermandosi in vetta alla classifica.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: