ULTIM'ORA

Siracusa. Lavori ricostruzione della nuova scuola di via Calatabiano. Pillitteri: “tutto procede a rilento, intervenga l’Amministrazione”


Sergio Pillitteri

in foto: Sergio Pillitteri

News Siracusa: tempi lunghissimi per i lavori ricostruzione della scuola di via Calatabiano. “Cantiere fermo, non c’è nessuno – spiega il segretario del circolo del Partito Democratico, Sergio Pillitteri – ho avuto modo di verificare, che nell’area cantiere per la ricostruzione della nuova scuola di via Calatabiano, non vi è alcun operaio in attività, non solo l’area è in questo stato da anni . Mi sono pervenute tante lamentele dai residenti di via Calatabiano, nel quartiere Tiche, lo spazio è stato invaso da cumuli di materiale edile scaricato, questo crea disagi per le abitazioni limitrofe”.

Sembra un cantiere abbandonato, aggiunge Pillitteri, questo stato di collasso, sia per i residenti della zona che per lo stop effettivo dei lavori non può permanere per altri mesi. I cittadini vogliono sapere che succede? Perché è tutto fermo?”

L‘edificio è ancora lontano dal completamento – ricorda Pillitteri – questa condizione è assolutamente da evitare, bisogna che i lavori riprendano giornalmente la loro attività, al fine di completare e rendere fruibile al più presto l’intera istituto e riqualificare l’intera area residenziale. Ricordo come tra l’altro questo edificio ricada in prossimità del quotidiano mercatino rionale, laddove già persistono condizioni di difficoltà, disagio e esigenze di carattere commerciale e di servizi per i residenti.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: