ULTIM'ORA

Siracusa. L’Asp potenzia il servizio di prevenzione veterinaria


News Siracusa: l’Asp ha potenziato il servizio di prevenzione veterinaria aumentando le ore settimanali di incarico a tempo indeterminato a 32 veterinari convenzionati che operano in tutta la provincia di Siracusa.

L’incremento orario, pari a circa 9 mila ore annue, è stato permesso attraverso l’approvazione della recente legge regionale n. 20 che ha autorizzato le Aziende sanitarie provinciali a convertire in via definitiva le somme della prevenzione vincolate per le attività dei servizi veterinari in ore di incarico a tempo indeterminato da destinarsi paritariamente ai medici veterinari specialisti ambulatoriali che operano presso le stesse con incarico a tempo indeterminato.

“L’approvazione di questa legge da parte della Regione siciliana – sottolineano il direttore generale Salvatore Brugaletta e il direttore sanitario Anselmo Madeddu – consentirà all’Asp di Siracusa di potenziare un servizio altamente delicato di controllo degli allevamenti e degli alimenti di origine animale nell’intero territorio provinciale superando eventuali criticità che si sono potute verificare temporaneamente nel passato”.

Soddisfatto anche l’On. Vinciullo che dichiara: “i medici veterinari convenzionati svolgono un ruolo importantissimo nella nostra provincia e che riguarda la prevenzione e la lotta contro malattie, soprattutto nel settore della zootecnia e dell’alimentazione. L’attività svolta dai medici veterinari, non solo della provincia di Siracusa, è stata sicuramente positiva perché, fino adesso, si è riusciti a frenare lo scoppio di malattie epidemiche, ma soprattutto, siamo riusciti a contenere il propagarsi di malattie legate al consumo di sostanze provenienti dal settore della zootecnia”. 

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: