ULTIM'ORA

Siracusa, salvaguardare l’universo femminile e raccontare il ruolo della donna nella Polizia di Stato


polizia di stato con le donne - siracusa timesNews Siracusa:  l’evoluzione del ruolo della donna nella Polizia di Stato, dalla riforma ad oggi, ed il determinante impegno dell’Istituzione a salvaguardia dell’universo femminile.

Questi i temi trattati nel corso di una conferenza presso la sede della Confindustria rivolta al personale della Polizia di Stato, dell’Amministrazione Civile dell’interno e agli operatori di altre forze di polizia presenti nella nostra provincia. In occasione dell’8 marzo, giornata internazionale della donna, nell’ambito di una più ampia campagna di informazione e sensibilizzazione indetta dal Dipartimento della Pubblica Sicurezza, la Questura di Siracusa, unitamente al “Coordinamento Donne”, ha organizzato, alle ore 9.30 di oggi 7 marzo, l’incontro, dal tema “La Polizia di Stato con le donne”.

In tale contesto è stato approfondito il tema riguardante le attività istituzionali tese al contrasto del fenomeno del femminicidio e i risultati di una indagine condotta in quattro paesi dell’Unione Europea nell’ambito del programma “Daphne III” con l’analisi di campioni significativi di fascicoli giudiziari.

Alla conferenza sono intervenuti la Dott.ssa Rita Palidda, professore ordinario di sociologia dei processi economici e del lavoro presso l’Università degli Studi di Catania, la dott.ssa Adalgisa Cucè, psicopedagogista, dirigente dell’ASP n.8 di Siracusa, dipartimento salute mentale e referente aziendale “Codice Rosa” presso l’ospedale Umberto I° di Siracusa, Dr.ssa Pinuccia A. Agnello, Primo Dirigente della Polizia di Stato, Vicario del Questore di Siracusa, Comm. Capo Dr.ssa Giulia Guarino, funzionario addetto all’Ufficio Immigrazione della Questura di Siracusa, Annalisa Iannitti, funzionario economico finanziario presso la Divisione PAS della Questura di Siracusa e membro del “Coordinamento Donne”.

© Riproduzione riservata



Articoli correlati: