ULTIM'ORA

Siracusa. «Una Corona per Santa Lucia», la foto “spaziale” di Dario Giannobile


News: “Una corona per Santa Lucia”, il titolo è nato da se ma lo scatto ha richiesto non poco impegno per il fotografo astonomico Dario Giannobile, siracusano e ben conosciuto per i suoi scatti “spaziali”. Stelle cadenti, eclissi, albe o tramonti, cambiano i fenomeni ma lo sfondo rimane sempre quello di Siracusa. Tra 18 scatti esposti correttamente per il panorama cittadino e altri 13  per la luna, il risultato è incredibile: un’arco di luci che parte dal Duomo, attraversa il cielo sulla piazza e arriva dalla parte opposta. 

“Era da tempo che – racconta Dario –  cercavo una idea originale per per realizzare uno scatto dall’interno della città. Avevo in passato realizzato diversi star trail e non volevo ripetermi in una tecnica che già avevo sperimentato. L’idea, questa volta, è stata quella di combinare i due scatti in una ripresa originale sapendo che la luna, al contrario del sole, è molto bassa all’orizzonte durante l’estate come accade per il sole d’inverno […] questo mi avrebbe consentito di riprendere in un unico fotogramma il paesaggio cittadino e il cielo con la luna”.

“Per cominciare – spiega il fotografo siracusano – , ho atteso che la luna raggiungesse il punto più basso e calcolato il momento in cui sarebbe sorta e tramontata all’interno della notte per evitare che il cielo si schiarisse al termine della ripresa. Il momento fatidico è coinciso con giorno 8 giugno e 9 giugno quando la luna era in congiunzione con Saturno. Quel piccolo puntino in basso ho iniziato a scattare all’ora blu e la prima luna è comparsa intorno alle ore 23:15. Ho studiato la posizione in modo che sorgesse proprio alle spalle della statua di santa lucia […] Sono rimasto pertanto vicino alla postazione quasi per tutta la notte inseguendo ogni 30 minuti la luna nel cielo e ricalibrando l’inquadratuta”.
Uno scatto che è costato una notte interna di lavoro, per non parlare delle ore di post produzione. La fatica però ha premiato Dario Giannobile che lo consacra un talento della fotografia, che guarda verso il cielo verso le stelle ma con i piedi ben piantati nella sua città, Siracusa.

© Riproduzione riservata

Share


Articoli correlati: