ULTIM'ORA

Siracusa: la fontana Diana si colora di rosso per dire “STOP” alla violenza sulle donne


fontana diana di rosso giornata violenza donne siracusa times

News Siracusa: oggi, 25 novembre, ricorre la “giornata internazionale contro la violenza sulle donne”. In concomitanza con la ricorrenza, la Fontana Diana di Piazza Archimede, si è tinta di rosso, simbolo del sangue che ogni anno le vittime di femminicidio versano.

Tante sono quelle donne che vivono una vita apparentemente tranquilla. Donne che cercano di nascondere agli altri l’inferno in cui vivono. Un inferno vissuto all’interno delle mura domestiche che non diventano una protezione, ma bensì una trappola dalla quale difficilmente si riesce a sfuggire. Queste stesse donne si trasformano in vittime della violenza cieca dell’uomo che, “rosso” d’ira e di aggressività, uccide e ferisce non solo nel corpo, ma anche nell’animo. Ci sono segni invisibili all’occhio umano, in grado di ferire interiormente e che sembrano non lasciare traccia. Ma se per gli altri si tratta di segni invisibili, il cuore “rosso” di ogni donna sa cosa vive e quali sofferenze psicologiche patisce. Quelle stesse tracce diventano visibili al resto del mondo quando dagli insulti si passa alle violenze fisiche vere e proprie. Mariti, compagni, fidanzati che, da migliori amici, divengono carnefici e portano via quanto di più bello possa esistere: la vita.

Allora bisogna dire basta alla violenza di ogni tipo sulle donne. L’amore non è violenza.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: