ULTIM'ORA

Siracusa, la Cittadella ospiterà la XIII edizione della “Giornata Nazionale dello Sport”


Cittadella dello Sport Siracusa TimesNews Siracusa: sarà la Cittadella dello sport la location indicata per ospitare la tredicesima edizione della “ Giornata Nazionale dello sport”. La grande festa  aperta a tutti, che ogni anno si svolge contemporaneamente su tutto il territorio Nazionale. Una giornata all’insegna dello sport e della promozione di tutte le discipline sportive coinvolte, coordinata dai Comitati Regionali CONI in collaborazione con le FSN, DSA, EPS, AB ed il supporto delle Istituzioni Locali. Domenica 5 giugno dalle ore 09,00 il via alle attività.

Stamane , nella sala conferenze della Cittadella dello sport si è svolta la presentazione alla quale hanno preso parte il Delegato provinciale Liddo Schiavo, l’assessore comunale allo sport Pierpaolo Coppa, il presidente del Circolo Canottieri Ortigia Valerio Vancheri.

Blitz a sorpresa del commissario tecnico del Settebello, Sandro Campagna , in collegiale sino al prossimo 12 giugno proprio in vista degli impegni della World league e delle Olimpiadi di Rio.

“ La Giornata nazionale dello sport è un appuntamento  storico del Coni- ha spiegato Liddo Schiavo- e la scelta non è stata casuale. Vogliamo mettere   in evidenza varie discipline poco conosciuti come il badminton o il paddle. Avremo la fortuna di poter assistere agli allenamenti del nostro Settebello che ci ha deliziato lo scorso 10 maggio. Dobbiamo dare valenza anche agli sport d’acqua oltre naturalmente alle discipline  più popolari e praticate. Ringrazio l’Ortigia per  l’ospitalità e perché ha rivitalizzato un impianto come la Cittadella dello sport”.

Spazio anche ad un  breve intervento del Ct azzurro. “Ho una bellissima sensazione che le cose stiano cambiando –spiega Campagna–  c’è la rinascita di un impianto meraviglioso come la Cittadella che può rappresentare il fulcro dello sport non solo siracusano, ma di tutta la penisola. Chi lo gestisce lo sta facendo bene, e lo dico senza fini politici perché amo Siracusa. La strada tracciata è quella giusta e sono contento per la nostra presenza proprio durante la Giornata Nazionale dello sport “

 

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: