ULTIM'ORA

Siracusa: la circoscrizione Ortigia sulla giostra posizionata a Riva Nazario Sauro


giostraNews Siracusa: arriva la precisazione, da parte della circoscrizione Ortigia in merito alla giostra posizionata a Riva Nazario Sauro.

Salvuccio Scarso: “Tengo a precisare che non sono mai stato d’accordo all’installazione della giostra posizionata a Riva Nazario Sauro (angolo via Casanova/via Trieste); quindi ritengo giusto e opportuno nei confronti della cittadinanza motivare questa mia posizione.

La parte burocratica è stata curata solo ed esclusivamente dagli uffici con i pareri positivi da parte degli organi di competenza.

Naturalmente non sono favorevole alla sopracitata installazione poiché si viene meno a tutti i canoni di decoro urbano che il Centro Storico deve mantenere e rispettare.

Ritengo che, con questa situazione si creeranno disagi alla viabilità e che la sicurezza cittadina possa essere messa a dura prova in caso di urgenze, visto anche la mancanza del Ponte dei Calafatari. Ricordo a tutti che via Casanova e via Trieste rappresentano le uniche via di fuga dell’isola.

Per tutti questi motivi, già in passato, il Consiglio di Circoscrizione Ortigia ha già dato parere negativo a situazioni simili in queste vie; quindi anche in questo caso avremmo dato parere negativo se fossimo stati chiamati a dare un parere in Consiglio; impossibile farlo in questo caso poiché i tempi di presentazione della pratica erano troppo brevi.

Esprimo tutta la mia solidarietà a tutte la persone che ha causa di questa situazione subiscono disagi come ad esempio la struttura alberghiera in funzione Hotel Poste, e soprattutto nei confronti di automobilisti residenti e non.

Ho notato che molte persone si sono mobilitate sui social o con mezzo stampa come l’Associazione Quartieri fuori del Comune e alcuni Consiglieri Comunali, e non posso che avallare la loro posizione ringraziandoli per l’interessamento”

Raffaele Grienti: “Naturalmente sono contrario all’istallazione della suddetta giostra all’interno del Centro Storico. Battagliamo da anni, insieme ai miei colleghi, per una viabilità scorrevole e sicura e poi mi trovo costretto ad assistere a queste assurde situazioni.

Si parla tanto di decoro urbano e poi istalliamo l’autoscontro a Ortigia? Ma stiamo scherzando?

Che io sappia anche la Sovraintendenza si è interessata ed espressa su questa spiacevole situazione”

 

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: