ULTIM'ORA

Siracusa: l’11 settembre andrà in scena l’adattamento teatrale del romanzo “Tutto quell’amore disperso”


Per la città che vorrei Siracusa Times

Associazione culturale “Per la città che vorrei”

News Siracusa: ripartono le attività, dopo la pausa estiva, dell’associazione culturale “Per la città che vorrei“, l’11 settembre alle ore 19, presso la Chiesa dei Cavalieri di Malta in via Gargallo con l’adattamento teatrale del romanzo di Luca RaimondiTutto quell’amore disperso”, seconda parte del dittico inaugurato nel 2013 da “Se avessi previsto tutto questo” che ha per protagonista il tragicomico personaggio del giovane universitario Carlo Piras, figlio unico alle prese con una difficoltosa situazione sentimentale nella seconda metà degli anni ’90.

“I prossimi mesi – dichiara il Presidente dell’associazione Sergio Pillitterici vedono impegnati con un programma pieno di eventi e progetti, il nostro direttivo ha lavorato bene, è stato in grado di avviare una progettualità culturale utile alla città. Convegni, seminari, teatro, musica ed approfondimenti sul nostro territorio saranno protagonisti di Settembre ed Ottobre”.

L’adattamento e la regia sono opera di Silvana Scrofani, luci e suoni sono a cura di Pino Cultrera, per quanto riguarda il cast sarà il giovane Alessio Albi ad incarnare il protagonista, mentre Ismenia Amari e Luana Iacono saranno le due ragazze a cui lui dedica le sue attenzioni e i suoi confusi sentimenti, la timida Sofia e la più disinvolta Natalie.

 

Per chi fosse interessato ad assistere alla rappresentazione, è consigliabile la prenotazione rivolgendosi all’associazione.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: