ULTIM'ORA

Siracusa, Ippodromo: vince all’ultimo ingaggio Ottaviano Augusto


News Siracusa: Vince all’ultimo ingaggio Ottaviano Augusto e tante sono le chance di bissare. Certo, dovrà tenere conto degli avversari del Premio Ester Phillips, sui selettivi 2300 metri della pista grande. C’è, infatti, Forex a cui piace molto la distanza. C’è Sopran Tonia che ha destato buone impressioni alla prima uscita sul tracciato.

C’è Vamaker De L’Ecu bene al rientro. C’è, infine, l’incognita del  chiacchierato Dedree Del Domm. Questa l’analisi della quarta delle sei corse in programma, sabato 6 Giugno, all’Ippodromo del Mediterraneo di Siracusa. Il Premio Escalation, poi, chiama al confronto sui 1300 metri della pista sabbia i giovanissimi di due anni. Fiducia al team Cuschieri-Papa che schiera i preparati Flor Palida e Critical Mass.

Attenzione a Supergulp atteso in progresso. Tra i tre anni, invece, impegnati nella terza prova, spiccano: Venadia che cala sul finale raccogliendo la terza moneta nell’ultima sua performance, Mister Django bene ai lavori mattutini e Assalya che allunga la distanza provando 1800 metri della pista in sabbia. Per il pesino si guarda alla novità in pista Dolceonda. Inizio convegno ore 15.30.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: