ULTIM'ORA

Siracusa, ippica: la rivincita di Mac Lir e di Super Felice


super felice siracusa times

News Siracusa: ieri Mac Lir è tornato a dominare Whip Storm, sigillando il Premio Viola, la condizionata che ha impegnato gli anziani sui veloci 1200 metri della pista sabbia.

Mac Lir è stato il più veloce dalla compagnia, assumendo il comando della gara già dalle prime battute. Si è presentato all’ingresso in dirittura, ancora padrone della pista, mentre Whip Storm è avanzato dall’esterno con aria minacciosa. E’ un duetto quello confezionato all’ Ippodromo del Mediterraneo da Antonio Cannella e Robertino Fontana. Impeccabile si dimostra, alla fine, il primo che, in sella proprio al “Mac” di Mark Cuschieri, in piena spinta riesce a contenere gli avversari.

Ottima la terza piazza ottenuta da Abrazzo Dales che, alla regia di Carmelo Zappulla, conferma di essere in grande progresso. Stimato dal team e chiaccherato per i lavori mattutini, Super Felice riscatta l’opaca prestazione del debutto e trova il suo primo successo nel Premio Orchidea, maiden riservata ai giovanissimi chiamati ad affrontare i 1400 metri della pista grande. È la quarta prova in programma che ha visto salire sul podio Abeona e SuperGulp, quest’ultima così come il vincitore, sotto le cure di Cluadio Impelluso.

Coup de Talon e Daniele Scalora, infine, tornano a far sorridere la scuderia Golia S.r.l. e qualche fortunato scommettitore, che porta a casa una tris di oltre diecimilaeuro. Poco attesa infatti la terna che ha scritto il Premio Rosa, composta dall’allievo di Enzo Cutrale, da Brigant Akiram e dalla pronosticata Lava dell’Etna.

Siracusa, 24 10 2015

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: