ULTIM'ORA

Siracusa, ippica. Il Premio Oglio chiude il convegno all’Ippodromo del Mediterraneo


ippica ippodromo siracusa siracusa times

News Siracusa: Tris-Quartè-Quintè abbinata alla settima corsa di galoppo. L’handicap discendente, Premio Oglio, chiuderà il convegno previsto per sabato 19 all’ Ippodromo del Mediterraneo. Si correrà, molto probabilmente, su piste ardue da affrontare per le previste piogge.

Sui 1500 metri della pista piccola, tra i tre anni e oltre, potrebbero farcela Anfiarao, reduce da un bel handicap principale, Uppercut specialista del terreno pesante, North Ireland che l’allenatore Vincenzo Caruso prova a passare dalla sabbia all’erba e una Grey Bet dalla discreta forma e  piaciuta all’ultima prestazione.

La sorpresa potrebbe fornirla Sopran Cosmic. L’allievo di Marcello Restuccia scende da Milano dove, su terreni pesanti, ha fatto bene ed ha ottenuto un discreto quarto posto al rientro siracusano. Apertura delle sette corse alle ore 14:55. Legata all’Ippica Nazionale la sesta corsa, Premio Marmirolo che manda in pista, sul miglio, i due anni. Ben frequentata, la  competizione  potrebbe fornire match tra Perla dell’Etna e Little But Good.

Ben rodata anche Mieli, mentre Time To Live deve cancellare l’ultima opaca prestazione, visto che scende di categoria. Si attende convegno incerto, con quote alte, innalzate dall’incertezza di un terreno appesantito da piogge attese abbondanti.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: