ULTIM'ORA
Pubblicità elettorale - Committente Giancarlo Lo manto

Siracusa. Inquinamento industriale, Esso accetta le prescrizioni della Procura


News: “In data 21 luglio 2017 la Procura di Siracusa ha notificato alla Esso Italiana un decreto di sequestro preventivo della raffineria di Augusta che diverrebbe efficace in assenza dell’accettazione di alcune prescrizioni in campo ambientale”. A comunicarlo, attraverso una nota, è la Esso Italia. A luglio, infatti, era stato disposto il sequestro preventivo della raffineria (leggi qui).

“In linea con i termini previsti per la presentazione della risposta, la Esso Italiana ha comunicato alla Procura di Siracusa il proprio impegno ad attuare gli interventi mirati a traguardare le finalità delle prescrizioni previste nel decreto”.

“La Società considera la protezione dell’ambiente un obiettivo condiviso con la collettività e ha sempre condotto le proprie attività nel rispetto della normativa vigente e delle autorizzazioni rilasciate dalle Autorità nell’ambito di un procedimento che prevede approfondite analisi e valutazioni da parte sia di tecnici che delle competenti istituzioni a livello locale e nazionale. La Esso Italiana confida che la correttezza delle proprie operazioni venga comunque riconosciuta nel prosieguo del procedimento”.

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: