ULTIM'ORA

Siracusa: iniziato ieri l’anno sociale di Italia Nostra


Italia Nostra Siracusa Times

Un momento della cerimonia di apertura di ieri

News Siracusa: ha avuto inizio, ieri alle ore 18  presso la sala “Convivia” del Grand Hotell “Villa Politi”,  l’attività sociale 2015-2016 della Sezione di Italia Nostra di Siracusa con una conviviale  molto partecipata.

Le manifestazioni culturali programmate sono state illustrate dalla Presidente Lucia Acerra, dalla Vicepresidente Liliana Gissara e dalla Consigliera Giuseppina Cannizzo.

Come è consuetudine della Sezione, gli argomenti che verranno trattati dai vari relatori riguarderanno la storia del nostro territorio nelle sue molteplici sfaccettature, le peculiarità dei luoghi simbolo e le notizie dei nuovi ritrovamenti archeologici nei siti ancora oggetto di studio e approfondimento.

Particolare attenzione ed impegno sarà dedicato alla celebrazione del 60° anniversario della nascita dell’Associazione, avvenuta il 29 ottobre 1955, con una cerimonia che si svolgerà il 18 dicembre nella sala Borsellino del Palazzo del Senato durante la quale verrà ricordata  la presenza della Sezione nel territorio.

Nel corso dell’incontro è stata anche ufficializzata  la nascita di un Presidio dell’Associazione nel territorio di Melilli  affidato alla professoressa Nella Tranchina socia della Sezione di Siracusa. La notizia  è stata oggetto di soddisfazione da parte del Direttivo e dei soci tutti perché consente di estendere ad una vasta area della nostra provincia l’attenzione dell’Associazione e può preludere nel tempo all’istituzione di una Sezione autonoma come è accaduto per quella di Augusta.

Altro punto qualificante del programma presentato è stato l’indicazione di tre   importanti interventi che caratterizzeranno l’impegno della Sezione: la riapertura della Chiesa del Collegio, la gestione dell’Oasi Ciane-Saline e la demolizione dell’ex albergo-scuola di via Crispi. “In queste  difficili battaglie – ha precisato la Presidente Acerraintendiamo coinvolgere l’intera cittadinanza  e tutti i Club Service e le Associazioni presenti del territorio”.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: