ULTIM'ORA

Siracusa, in sosta la nave scuola “Mazzei” delle fiamme gialle: la visita del Prefetto Gradone


prefetto in visita alla nave scuola mazzei gdf siracusa times

 

News Siracusa: la nave scuola “Mazzei”, in occasione di una tappa della crociera addestrativa nazionale con gli ufficiali allievi dell’Accademia del corpo di Bergamo, fa sosta a Siracusa. A fare gli onori di casa, un personaggio d’eccezione. Il prefetto di Siracusa, S.E. Dott. Armando Gradone, accompagnato dal Colonello Antonino Spampinato, Comandante provinciale della Guardia di Finanza e con al seguito il Questore Dott. Mario Caggegi e il Colonello Mauro Perdichizzi, Comandante provinciale dei Carabinieri, ha appunto fatto visita alla prestigiosa unità.

In linea dal 1999 e orientata precipuamente a scopo didattico-addestrativo presso la scuola nautica di Gaeta, l’imbarcazione, è lunga ben 35 metri e permette l’alloggio a bordo di ventidue persone d’equipaggio e di venti allievi. Tale particolare unità formativa è attrezzata in maniera identica alle unità operative, tant’è che, se necessario, è possibile servirsene anche durante gli ufficiali compiti d’istituto.

Ad accogliere le illustri autorità, con gli onori di rito, è stato il Tenente Massimo Pellino, Comandante  della nave “Mazzei” che ha ampiamente delucidato i gentili ospiti sulle evidenti potenzialità operative e addestrative dell’unità.

S.E. il Dott. Gradone, si è detto compiaciuto dell’egregio lavoro adempiuto dalla Guardia di Finanza in merito alla tutela degli interessi economico-finanziari statali e della legalità, attribuendo poi singolare merito all’intero corpo delle fiamme gialle in forza del copioso impegno giornalmente profuso nelle attività di supporto nella lotta contro l’immigrazione clandestina.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: