ULTIM'ORA

Siracusa: imprenditori edili e dipendenti potranno usufruire di formazione gratuita grazie ad Edilcassa


corsi di formazione gratuiti edilcassa siracusa timesNews Siracusa: Edilcassa, grazie al protocollo d’intesa che è stato firmato nel pomeriggio di ieri presso la sede Feneal Uil, erogherà servizi di formazione gratuiti su i temi di salute e sicurezza nel luogo di lavoro. L’iniziativa è rivolta ai datori di lavoro e ai lavoratori iscritti a Edilcassa Sicilia nella provincia di Siracusa.

Il presidente di Confartigianato Imprese Siracusa, Daniele La Porta, commenta come segue l’accordo stipulato tra i rappresentanti di Confartigianato Imprese Siracusa, Feneal-Uil, Fillea-Cgil e Filca-Cisl: “Esprimo piena soddisfazione per questo risultato che porterà a conoscere Edilcassa Sicilia alle imprese edili della provincia di Siracusa. I miei complimenti all’attività svolta della nostra segreteria rappresentata dal segretario provinciale, Roberta Zappalà, per aver stabilito un dialogo proficuo assieme ai Segretari generali di Feneal, Fillea e Filca e che, di certo, porterà frutto per imprenditori e per i loro dipendenti”.

Alessandro Trigila, presidente di Anaepa Confartigianato edilizia Siracusa,  prosegue: “La cultura dell’impresa non può prescindere dalla cultura della sicurezza sui luoghi di lavoro e in questo periodo di grave crisi economica del settore edile, garantire un supporto a vantaggio dei tanti colleghi e dei loro dipendenti, può fare la differenza. Ringrazio i segretari generali Severina Corallo di Feneal, Domenico Bellinvia di Fillea e Paolo Gallo di Filca per la disponibilità mostrata e per questo la volontà di organizzare quest’incontro”.

Della stessa opinione Severina Corallo, Domenico Bellinvia e Paolo Gallo, segretari generali di Feneal-Uil, Fillea Cgil e Filca-Cisl, che dichiarano: “Il protocollo d’intesa firmato con Anaepa Confartigianato Imprese dimostra che, quando si lavora unitariamente, remando nella stessa direzione, si possono raggiungere obiettivi condivisi dalle organizzazioni datoriali e dai rappresentanti dei lavoratori con ricadute positive per tutti”.

I responsabili delle organizzazioni sindacali che hanno preso parte all’accordo, ritengono dunque sia bene incrementare l’informazione sui temi di salute e sicurezza in particolar modo in luoghi di lavoro come i cantieri edili, nella piena salvaguardia e tutela dei diritti dei lavoratori.

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: