ULTIM'ORA

Siracusa. Il sindaco Garozzo e il gruppo consiliare “Area Dem” ringraziano gli assessori uscenti Gasbarro, Foti e Scorpo


Garozzo, Gasbarro, Scorpo Siracusa Times

Da sinistra: Giancarlo Garozzo, Teresa Gasbarro e Rosalba Scorpo

News Siracusa: a poche ore dall’ufficializzazione dell’ingresso di Grazia Miceli e di Giovanni Sallicano nella Giunta Garozzo, il pensiero del primo cittadino va proprio ai due assessori uscenti, Teresa Gasbarro e Rosalba Scorpo.

Un ringraziamento sentito agli assessori, con i quali ho condiviso un percorso amministrativo proficuo e ricco di iniziative per  favorire la crescita della città e il miglioramento della qualità di alcuni servizi. All’assessore Gasbarro – ha detto il sindaco –  va  riconosciuto il merito di aver riorganizzato i mercati rionali di Ortigia e piazza S. Lucia, oltre a quelli del contadino, con l’apertura di quello nella zona alta della città, alla Pizzuta. Inoltre  la creazione della DE.Co, che caratterizza e protegge l’espressione più genuina della siracusanità e costituisce un formidabile strumento di promozione del territorio. Mi piace ancora ricordare l’avvio del nuovo servizio del verde pubblico e del “doggy park”. Ma non si può trascurare la prossima apertura del mercato ittico, per il quale l’assessore Gasbarro lavora da tempo, ed ancora l’iniziativa denominata “una scelta in comune” con la quale si può esprimere la volontà di diventare donatori di organi e tessuti nel momento in cui si chiede il rilascio o il rinnovo della carta d’identità. Per finire vorrei ricordare le Start up, che l’assessore ha cominciato a seguire dal secondo anno, questa straordinaria iniziativa da noi fortemente voluta che costituisce un’incentivo alla creazione di nuove attività”.

Non mi sembrano da meno le cose realizzate dall’assessore Rosalba Scorpo. Sono stati consegnati quando lei era assessore, 10 alloggi popolari attraverso la politica della sensibilizzazione delle famiglie presenti in graduatorie, per combattere ogni forma di abusivismo. Ancora l’avvio di progetti finanziari della 328 rivolti ai minori disabili e di assistenza domiciliare. Importante anche la sottoscrizione con ASP e  associazioni di famiglie affidatarie, del protocollo d’intesa sull’affido in stallo da oltre 10 anni, e relativo corso di formazione per famiglie interessate all’adozione. Importante anche  “l’assegno civico”  il progetto di inclusione e contrasto sociale alla povertà, che ha costituito una piccola boccata d’ossigeno a delle persone che in questo momento stanno vivendo un periodo di grave crisi. E non ultimo la concessione di contributi straordinari a persone con malattie gravi per consentire di affrontare le cure adeguate.

Un ringraziamento inoltre all’assessore Alfredo Foti. Per lui parlano i lavori realizzati per la costruzione della  bretella di Targia,  la banchina del Foro Italico e la riqualificazione del Porto grande che riguarda anche il molo Sant’Antonio, i lavori della scuola di via Calatabiano, il piano spiagge, la sistemazione di tante strade, che hanno visto l’assessore presente ai lavori e quant’altro. Adesso – ha concluso il sindaco Garozzobisogna andare avanti e lo facciamo con la nomina dei due assessori, che son certo daranno il loro contributo per il bene e i bisogni della città”.

Parole di ringraziamento ai due assessori uscenti Teresa Gasbarro dal gruppo consiliare “Area Dem”.

Ringraziamo vivamente Teresa Gasbarro per l’impegno ed il grande contributo dato durante il suo incarico di assessore alle attività produttive, agricoltura e pesca. Aver messo a disposizione della collettività la sua esperienza e professionalità ha consentito di dare un forte impulso ad un settore che consideriamo fortemente strategico per lo sviluppo del territorio. 

Siamo certi che il suo impegno politico continuerà anche fuori dallo specifico ruolo amministrativo, come da sempre in piena sinergia di intenti col gruppo politico che l’ha sostenuta e che continuerà certamente a portare avanti il lavoro e le linee politiche da lei tracciate”.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: