ULTIM'ORA

Siracusa. Il Segretario Udc, Scrofani interviene sulla cessione della Versalis


Scrofani Siracusa Times

Gianluca Scrofani, segretario provinciale Udc

News Siracusa: il segretario provinciale dell’Udc, Gianluca Scrofani interviene in merito alla cessione della Versalis da parte di Eni.

“La città di Siracusa, benché a vocazione turistica – dichiara Scrofani – possiede una forte impronta di cultura industriale.

Il petrolchimico  più importante d’europa polarizza l’economia locale nonostante si siano registrati licenziamenti per migliaia di lavoratori negli ultimi anni.

Il tanto auspicato rilancio attraverso gli investimenti e le bonifiche, ha fatto da cornice a tutte le stagioni politiche, ma di fatto non ha visto interpreti esaudienti e Siracusa continua ad essere una terra di conquista e di mera speculazione, con l’aggravante di un danno ambientale incalcolabile. 

Ad aggravare ulteriormente la situazione contribuisce la svendita di un ramo d’azienda della partecipata dello Stato che metterà in dubbio anche la garanzia occupazionale dei nostri lavoratori diretti e dell’indotto.

Una soluzione che non convince l’Udc – conclude Scrofani – che si schiera al fianco dei sindacati e dei lavoratori a tutela dell’accordo condiviso con Eni sugli investimenti di 1,6 milioni e del mantenimento della chimica in Italia”. 

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: