ULTIM'ORA

Siracusa. Il documentario “Porno & Libertà” di Carmine Amoroso sbarca all’Ortigia Film Festival


ortigia-film-festival-2016-siracusa-times

News Siracusa: Porno & libertà” di Carmine Amoroso, il doc sulla controcultura pornografica degli anni 70 in Italia sbarca come evento speciale all’Ortigia film Festival. Al centro di accese polemiche il regista ha visto oscurare dai social network la pagina del film per violazione degli “standard interni relativi alla pubblicazione di contenuti di nudo”.

Per il regista si tratta di un film sulla liberazione sessuale in Italia negli anni Settanta, tra pornografia, utopia e battaglie contro la censura. “Stiamo scivolando nell’oscurantismo e nella censura nel documentario si parla anche di Marco Pannella che ha combattuto proprio la censura”, spiega Carmine Amoroso.

Da Ilona Staller (in arte Cicciolina) a Riccardo Schicchi, dalla “porno femminista” Giuliana Gamba a Helena Valena, questi e molti altri sono i volti che sfilano nel documentario. Testimonianze di una battaglia contro censura e tabù. Il Porno diventa atto politico e dissacrante espressione di militanza contro il perbenismo imperante. Nel fumetto la celebre rivista Frigidaire accostava in copertina Ilona Staller a Norberto Bobbio, in Parlamento i radicali guidati da Marco Pannella sostenevano la candidatura di Cicciolina, la prima attrice porno a entrare a Montecitorio dal 1987 al 1992. Tra le numerose testimonianze quelle di Riccardo Schicchi, Lasse Braun, Giuliana Gamba, Antonio Veneziani, Francesco Coniglio, Achille Bonito Oliva,Giampiero Mughini, Marco Pannella, Ilona Staller, Helena Velena, Sergio Rovasio, Giorgio Rusconi, Marco Giusti, Lidia Ravera, Fiorella Etro,Vincenzo Sparagna.

Porno & Libertà è la storia di una vera rivoluzione politica che ha contribuito a cambiare l’Italia puritana degli anni 70.

Il documentario sarà presentato alle 23 al Punto G in via Landolina 1 alla presenza del regista.

Ortigia Film Festival ha il sostegno del MiBACT, di SIAE, dell‘Agenzia per la coesione territoriale del MISE, del Dipartimento per lo Sviluppo e la Coesione Economica del Ministero del Tesoro, della Regione Sicilia, di Regione Sicilia Assessorato Turismo, Sport e Spettacolo, Ufficio Speciale per il Cinema e l’Audiovisivo / Sicilia Filmcommission, della Città di Siracusa.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: