ULTIM'ORA

Siracusa, Il Comune aderisce al progetto “ECOGDO”: riduzione della produzione dei rifiuti


 

rifiutiNews Siracusa: il Comune di Siracusa ha aderito al progetto “ECOGDO- La Prevenzione dei rifiuti verso l’Economia circolare: un modello da Nord a Sud Italia”, coordinato da Svi.Med. e finanziato dal Ministero dell’Ambiente.

“Serve a mettere a punto un modello nazionale di collaborazione tra l’Ente Pubblico e la GDO, la Grande Distribuzione, per avviare dei percorsi di sensibilizzazione dei consumatori e dei cittadini in materia di rifiuti. La loro corretta gestione è infatti una sfida importante non solo per l’Amministrazione ma anche per il settore privato che rappresenta un partner chiave nel percorso verso la riduzione dell’impatto dei rifiuti sull’ambiente. La Grande Distribuzione Organizzata può dare un contributo notevole  in quanto può influenzare, per esempio, le politiche di packaging e può aiutare a far crescere nei consumatori una coscienza ambientale a scelte d’acquisto consapevoli”. Lo dichiara l’assessore alle Attività produttive, Teresa Gasbarro, che insieme all’esperto per le Politiche ambientali, Emma Schembari ha coordinato un primo incontro con i rappresentanti delle associazioni di categoria del settore commercio e della Grande distribuzione presenti sul territorio.

L’assessore Gasbarro ha illustrato le attività che saranno sviluppate sul territorio e le opportunità offerte dalla partecipazione a questa sperimentazione che secondo progetto dovrebbe coinvolgere alcuni punti vendita e durare un anno. “Il progetto proposto – conclude l’assessore – già sviluppato a Trento e Reggio Emilia, segna l’avvio di un confronto e di una collaborazione pubblico e privato per avviare un modello di consumo sempre più sostenibile per il territorio”.

 

 

 

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: