ULTIM'ORA

Siracusa. Il 4 luglio dibattito su “Mario Francese e la guerra in Sicilia”


FRANCESENews Siracusa: l’esemplare figura del giornalista Mario Francese, ucciso dalla mafia nel 1979, sarà rievocata lunedì 4 luglio, dalle 16.30 alle 19.30, a Siracusa, presso la sala conferenze della Fondazione Comunità Val di Noto (Ronco di Capobianco 5), nell’ambito del dibattito “Mario Francese e la guerra in Sicilia”, organizzato dall’Ordine dei Giornalisti di Sicilia, con la collaborazione dell’Assostampa di Siracusa.

Si parlerà, soprattutto, del volume “Quando avevamo la guerra in casa”.

I relatori saranno: Giulio Francese, giornalista e figlio di Mario, Franco Nicastro, consigliere nazionale dell’Ordine dei Giornalisti e Salvatore Santuccio, componente del direttivo della Società siracusana di Storia Patria. Il dibattito varrà tre crediti formativi per i giornalisti professionisti e pubblicisti.

Nel volume “Quando avevamo la guerra in casa”, un giovanissimo Mario Francese racconta la tragedia dei bombardamenti in Sicilia: un incubo iniziato nel 1940 con l’intervento militare italiano al fianco della Germania nazista.

Nella cronaca di Francese il ricordo è solido e nitido come quello di un precoce reporter di guerra a cui non sfugge, trovandosi egli stesso sotto le bombe, neppure un dettaglio di un’esperienza vissuta con drammatico realismo e restituita al lettore con una massiccia dose di umanità. Nel suo resoconto il cronista coglie e descrive le paure delle famiglie, i disagi degli sfollati, le privazioni della povera gente e perfino alcuni fotogrammi dell’ansia controllata di un ragazzo che da Siracusa si reca a studiare a Palermo.

Sfuggito alle bombe nel capoluogo siciliano, in una città dove il calendario scolastico è ormai cancellato, Mario Francese decide di tornare a Siracusa ma trova la casa di famiglia distrutta, si unisce alla schiera degli sfollati e, un giorno, scopre che l’incubo è finito: gli alleati sono sbarcati.

Il volume, preceduto dall’introduzione di Riccardo Arena, presidente dell’Ordine dei Giornalisti di Sicilia e dalla prefazione di Franco Nicastro, contiene anche un saggio conclusivo di Mario Genco, firma storica del quotidiano L’ora di Palermo e del Giornale di Sicilia.

Il seminario sarà aperto dal saluto del presidente della Fondazione Comunità Val di Noto, Maurilio Assenza.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: