ULTIM'ORA

Siracusa. Il 26 dicembre primo appuntamento con il Presepe vivente di Belvedere


Presepe Siracusa Times

News Siracusa: l’area del vecchio lavatoio, la Saia, a Belvedere, durante le prossime festività ospiterà la prima edizione del presepe vivente. L’iniziativa da un lato continua l’attività di valorizzazione dei quartieri, voluta dall’Amministrazione, e dall’altro quella di riqualificazione dell’area, avviata dalla Circoscrizione.

Il presepe realizzato grazie all’associazione “Nuovi Orizzonti”, che ne ha curato la parte organizzativa, si potrà visitare, lunedì 26 dicembre,venerdì 30 dicembre 2016 e giovedì 5 gennaio 2017.

Con la prima edizione del presepe vivente si vuole valorizzare al meglio uno scenario naturale di grande suggestione, il “Monte” dove la roccia e la vegetazione fanno da cornice al villaggio di capanne realizzato e costruito nel rispetto della natura.

Le visite inizieranno alle 17,30 con un corteo che prende vita davanti la chiesa di S. Anna per arrivare al “Monte”, dove un sentiero naturale che si snoda tra pareti di roccia rischiarate dalla fiamma tremula delle torce, porta al villaggio e alla grotta della Natività.

Diversi i mestieri rappresentati, dal falegname al fabbro, alle ricamatrici, allo scalpellino, ai pescatori, che con le loro botteghe arredate e illuminate saranno protagonisti di questo evento. Lungo il tragitto sarà possibile degustare il pane appena sfornato, la ricotta calda e i legumi.

La manifestazione, oltre a valorizzare il suggestivo “Monte”, intende richiamare il significato autentico del Natale, con la venuta di Gesù tra gli uomini per riaffermare il messaggio di pace e amore nei loro cuori. Gli organizzatori raccomandano di indossare scarpe comode, adatte al sentiero naturale.

 

 

 

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: