ULTIM'ORA

Siracusa. Ieri si è riunita la Direzione Provinciale del PD


Il segretario provinciale del PD Alessio Lo Giudice

News Siracusa: si è riunita nella giornata di ieri la Direzione Provinciale del PD di Siracusa. “Vista l’importanza della fase congressuale – fa sapere il segretario provinciale Alessio Lo Giudice -, siamo inoltre convinti che sia d’interesse comune incentivare la più ampia partecipazione a tutti i momenti di confronto e, naturalmente, alle primarie del 30 aprile. Intendiamo dunque presentare l’appuntamento delle primarie come un momento unitario di partecipazione democratica, attraverso una conferenza stampa alla quale parteciperanno tutti i candidati all’Assemblea Nazionale del PD presenti nelle liste a sostegno dei tre candidati segretari”.

Ieri ampio spazio alle prossime elezioni amministrative che, nella provincia di Siracusa, si svolgeranno nei Comuni di Avola, Canicattini Bagni, Cassaro, Floridia, Solarino e Melilli. Nei Comuni di Avola e Floridia il PD sarà presente con proprie liste e propri candidati a Sindaco.

“La Direzione esprime il proprio apprezzamento per il lavoro politico svolto in questi mesi, che ha condotto il PD a sostenere unitariamente Pino Caldarella a candidato Sindaco di Avola e Orazio Scalorino, Sindaco uscente e vicesegretario provinciale del PD, a candidato Sindaco di Floridia. In entrambi i casi il PD si presenta come il fulcro di un’ampia coalizione di centrosinistra che si propone di governare con competenza e autorevolezza questi importanti Comuni della Provincia”.

Nei restanti Comuni che andranno al voto, in virtù della legge elettorale maggioritaria, si procederà alla costituzione di liste civiche in grado di aggregare diversi soggetti e movimenti politici.

“La Direzione, pur comprendendo la peculiarità di queste situazioni, dà mandato ai suoi dirigenti locali affinché si sostengano progetti, candidati e liste chiaramente riconducibili alla cultura democratica e riformista del centrosinistra”.  

Nelle prossime riunioni si darà priorità ai temi riguardanti la sanità e la rete ospedaliera. Spazio anche al futuro di un’infrastruttura strategica come è l’IAS, all’analisi del ruolo e della gestione dell’INDA come patrimonio culturale inestimabile per il territorio, al rapporto tra ambiente e giustizia, alla valorizzazione turistica della provincia di Siracusa. I temi verranno istruiti dai responsabili provinciali competenti in materia e dai dirigenti del PD.

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: