ULTIM'ORA

Siracusa: i Carabinieri dei Ris a casa di Eligia Ardita. In corso i rilievi nell’appartamento di via Calatabiano


ris casa eligia arditaNews Siracusa: rilievi scientifici nell’abitazione di Eligia Ardita, la giovane infermiera aretusea venuta a mancare, la notte del 19 gennaio, insieme alla figlia Giulia che portava in grembo da otto mesi.

Sono stati i carabinieri dei Ris di Messina ad entrare, all’incirca alle ore 10.20 all’interno dell’appartamento sito in via Calatabiano, sottoposto a sequestro la scorsa settimana (leggi qui). Attraverso le operazioni di rilivevo dei Ris, gli inquirenti sperano di poter ottenere nuovi e determinanti elementi in grado di far luce sulla tragica vicenda.

Oltre ai carabinieri, presente il marito della puerpera aretusea, Christian Leonardi (unico iscritto nel registro degli indagati) accompagnano dal suo legale, Aldo Scuderi.

A questo punto bisognerà solo attendere i risultati, e se la ricerca di microscopiche tracce organiche all’interno della casa, risulterà positiva e utile a fornire maggiori informazioni sulla morte di Eligia e su quanto accaduto quella notte del 19 gennaio 2015.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: