ULTIM'ORA

Siracusa: Gugliotta chiede confronto con la dirigenza del Libero Consorzio Comunale


CGIL Siracusa Times News Siracusa: il segretario generale Filcams CGIL di Siracusa, Stefano Gugliotta denuncia la riluttanza della dirigenza della Società In House della ex Provincia Regionale di Siracusa, oggi Libero Consorzio Comunale , ad un confronto con le organizzazioni sindacali.

Gugliotta precisa che la Filcams CGIL ha inoltrato una richiesta, il 27 gennaio con la clausola di urgenza e trascorsi 13 giorni, la dirigenza non ha trovato il tempo per convocare la Filcams CGIL.

Non è la prima volta che la Filcams di Siracusa denuncia la riluttanza dell’AD della Società in house ad affrontare un confronto con il sindacato in occasione dell’incontro con l’allora commissario Mario Ortello,

“Il destino di 194 lavoratori della società in house Siracusa Risorse – dichiara Gugliottanon è un problema interno della società ma accomuna anche le organizzazioni sindacali che godono della delega dei lavoratori.

Non possiamo non stigmatizzare l’avversione che appalesa la dirigenza di “Siracusa Risorse” verso la Filcams CGIL che si distingue sempre per una latitanza dai tavoli di confronto sindacale; purtroppo per loro, la Filcams CGIL vanta la più grande rappresentanza all’interno di “Siracusa Risorse”.

Oggi alla luce di ciò – continua il segretario Gugliottaabbiamo chiesto al commissario straordinario Rosaria Barresi ed al consiglio di amministrazione di “Siracusa Risorse” di essere convocati in quanto vogliamo chiarezza sul futuro di “Siracusa Risorse” che ha un contratto fino a giugno 2015 ma fondi a disposizione fino al 31 marzo.

Chiederemo e pretenderemo chiarezza – conclude Gugliottain assenza di un celere riscontro non esiteremo a pretendere l’incontro con l’ausilio della forza dei lavoratori”.

 

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: