ULTIM'ORA

Siracusa: guardia medica e 118 ad Ortigia. L’avviso di Vinciullo sul mancato utilizzo della “Casermetta Mazzini”


vinciullo siracusa times

Vincenzo Vinciullo

News Siracusa: “la Casermetta Mazzini è nella disponibilità dell’Amministrazione Comunale dal 12 novembre 2014. Spiace che il Vicesindaco non ne sia a conoscenza!”. Lo comunica l’On. Vincenzo Vinciullo, Presidente F.F. della Commissione ‘Bilancio e Programmazione’ all’ARS .

Come descritto da Vinciullo un provvedimento n.107435 del 12 novembre 2014 il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti – Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto – ha permesso all’Amministrazione Comunale aretusea, l’immobile “Demaniale Marittimo CT/SI/H, denominato “Casermetta Mazzini” per destinarlo a presidio sanitario d’emergenza.

Nella citata nota inoltre si fa presente – dice Vinciullo –   di essere in attesa di ricevere relativo verbale di consegna che “verrà all’uopo redatto con la Civica Amministrazione di Siracusa. Spiace quindi leggere, questa mattina, sugli organi di stampa la replica del Vicesindaco il quale, candidamente, dichiara di non essere a conoscenza del fatto che, da oltre 10 mesi, l’Amministrazione Comunale di Siracusa avrebbe dovuto prendere in consegna la Casermetta Mazzini e realizzare i lavori, così come si era impegnata a fare in data 2 maggio 2014, con nota prot. 30806 del Servizio Ecologia e Sanità del Comune di Siracusa”.

Senza voler far polemica – ha concluso l’On. Vinciullo – mi pare di capire che al Comune di Siracusa la mano destra non sa quello che fa la mano sinistra e di conseguenza ognuno dichiara quello che vuole, dimenticando che un minimo di coerenza vorrebbe che prima di parlare ognuno si coordinasse con i restanti assessori.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: