ULTIM'ORA

Siracusa, gli studenti dell’ITIS E. Fermi guardano “Cowspiracy”, prosegue il progetto dell’Associazione Zero Rifiuti


rsz_1cowspiracyNews Siracusa: Gli studenti del serale dell’ITIS “Enrico Fermi”, ieri sera, hanno assistito alla proiezione del film-documentario “Cowspiracy: The Sustainability Secret”, dedicato all’impatto ambientale degli allevamenti intensivi nel mondo, causa di deforestazione, di consumo d’acqua e di un eccessivo rilascio di gas serra. La serata di ieri è il secondo incontro inserito all’interno del ciclo di proiezioni che sta coinvolgendo cinque istituti superiori della città (Juvara, Einaudi, Corbino, Insolera e il Fermi serale). L’idea e l’organizzazione delle proiezioni è stata curata dall’Associazione Rifiuti Zero Siracusa e dal gruppo Comitato Attivisti Siracusani (CAS). La proiezione di ieri sera è stata seguita da un dibattito che ha coinvolto Salvo La Delfa, presidente dell’Associazione Rifiuti Zero, Salvo Russo, portavoce CAS, Mariuccia Liali  e Mariuccia Gallutti, vegane,  e Paolo Italia, allevatore.

Sono intervenuti, inoltre, gli studenti e i docenti dell’ITIS Fermi serale che hanno condiviso la necessità di adoperarsi per limitare gli effetti delle attività umane sull’inquinamento dell’aria. Soddisfatto anche il dirigente scolastico dell’ITIS Fermi, prof. Alfonso Randazzo, che ha apprezzato l’iniziativa, mettendo a disposizione l’istituto.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: