ULTIM'ORA

Siracusa. Giornate di Primavera del Fai, grande successo: code per le visite al cimitero eterodosso di villa Landolina e all’ipogeo dei Minimi


foto dal web

News Siracusa: gran folla e successo per le Giornate del Fai 2017, le visite guidate che ogni anno vengono organizzate dal Fondo Ambiente Italiano in luoghi storici che nel resto dell’anno restano chiusi e spesso poco valorizzati. Lunghe code a Siracusa per vedere il percorso ipogeico del Convento dei Minimi con la Chiesa di San Francesco di Paola fino al pozzo di San Filippo Apostolo; il cimitero Eterodosso di Villa Landolina.

La particolarità delle Giornate del Fai riguarda le speciali guide che accompagnano i visitatori: sono in gran parte studenti degli istituti superiori delle varie città. Le visite, sono cominciate ieri, e  continuano anche nella giornata di domenica 26 marzo. Sarà possibile visitare i luoghi aperti dal Fai, fino alle ore  14 al giardino di villa Landolina, mentre all’ipogeo dei Minimi, nel quartiere della Giudecca, fino alle ore 17.

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: