ULTIM'ORA

Siracusa. «Il Ginnasio sta morendo», l’allarme lanciato dal Movimento 5 Stelle


News: il Ginnasio Romano sta morendo! E’ con questa esclamazione che il Movimento 5 Stelle chiede interventi immediati. “Il sito è chiuso al pubblico ed assolutamente abbandonato a se stesso così   come testimoniano le foto scattate nella giornata di sabato 8 luglio 2017. Lo stato di degrado è così evidente, al punto che, l’erba non curata ha letteralmente occultato l’area e con essa ogni possibilità di visibilità  dall’esterno. Insomma, chi passando da via Elorina si trovasse a leggere il cartello “Ginnasio Romano”,potrà vedere semplicemente un’area verde incolta, come tante ne esistono a Siracusa, ed un bel catenaccio al cancello. Tale sito archeologico è divenuto l’emblema di ciò che oggi rappresenta il paradosso più assurdo che mai si potesse rilevare a Siracusa. Quella che viene definita città a “vocazione turistica”, che in questo settore dovrebbe riporre tutte le aspettative possibili ed immaginabili, invece non riesce nemmeno a tenere pulita e possibilmente rendere fruibile un sito di assoluto interesse archeologico e di straordinaria bellezza. Dunque, che futuro può esservi se non si riesce a sfruttare quelle meravigliose risorse che si possiedono? “La condanna a morte”, è l’unica risposta possibile.

Già nel 2014, il Movimento 5 Stelle aveva denunciato la chiusura del sito interrogando anche il governo regionale e la Sovrintendenza BB.CC.AA aveva effettuato un sit-in per attirare l’attenzione dei media, dei cittadini e delle istituzioni, affinché se ne riottenesse l’apertura. Infatti, già da allora lo stato di abbandono del luogo appariva come una vera assurdità  ed inoltre, era stato elaborato un progetto finalizzato a valorizzare e riqualificare il sito archeologico e la zona circostante, che prevedeva un nuovo ingresso, lato stazione, da Via Rubino  Ma da allora, nulla è cambiato, anzi, sembra addirittura che la situazione sia peggiorata.

Sembra quasi che tale monumento venga ignorato, come se l’area archeologica della Neapolis fosse già abbastanza per Siracusa. Come se le “tragedie classiche” e qualche altra manifestazione fossero già il massimo a cui la nostra città possa aspirare.

Si sente spesso dire che dal MoVimento 5 Stelle è facile che arrivino critiche e mai proposte. Bene, la proposta relativa al Ginnasio Romano è solo una delle testimonianze che ciò non corrisponde al vero. Si spera, quindi, che un simile gioiello venga valorizzato e messo a disposizione della cittadinanza in primis e dei turisti provenienti da tutto il mondo”.

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: