ULTIM'ORA

Siracusa: Garozzo chiede le primarie di coalizione per Augusta


Garozzo Siracusa Times

Giancarlo Garozzo, dirigente regionale del Partito Democratico

News Siracusa: Giancarlo Garozzo, dirigente regionale del Partito democratico e sindaco del capoluogo aretuseo, interviene in merito all’importanza delle primarie, ritenendole un valido strumento di partecipazione. Garozzo chiede la convocazione delle primarie del Centrosinistra in occasione delle elezioni di Augusta.

Le primarie – dichiara Garozzooltre a essere un grande strumento di partecipazione popolare sono anche un modo per confrontarsi su idee e programmi. Ad Augusta sono fortemente convinto che non bastino le primarie di partito ma si debbano organizzare quelle di coalizione sulla scia dell’esperienza che nel 2013 ha visto il Centrosinistra conquistare un’esaltante vittoria tornando ad amministrare la città di Siracusa dopo 15 anni di Centrodestra.

Ho avuto modo in più occasioni di confronto – prosegue Garozzo – con il segretario regionale del Partito, Fausto Raciti che ha ribadito come nei comuni dove non ci sono sindaci uscenti la scelta del candidato debba passare dalle primarie.

E sotto questo punto di vista il Partito democratico deve aprirsi al contributo di chi, come Marcello Guagliardo, vuole lavorare per portare avanti un progetto di rilancio di Augusta.

Spiace, invece, dover constatare che qualcuno sembra non aver imparato la lezione e che in alcune zone della provincia si continui a preferire un partito chiuso e con la sindrome del “meglio perdere ma comandiamo noi”.

Questo – conclude il dirigente del Pd – non è solo autolesionismo ma anche il modo migliore per consegnare la città di Augusta ai nostri avversari politici”.

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: