ULTIM'ORA

Siracusa, Gaetano Penna di Sicilia Democratica: “chiarezza sui sostegni economici”


Gaetano Penna Siracusa TimesNotizie a Siracusa: il Segretario Cittadino di Sicilia Democratica Gaetano Penna, chiede immediati chiarimenti all’Assessore Italia, sulla questione “patrocini e sostegni vari”. Il comportamento silente, continua- Penna, dell’Amministrazione Attiva, su una questione cosi nebulosa, non da spazio ad alcuna interpretazione, se non quella, che fa emergere, una grave irresponsabilità e una superficiale e poco trasparente, gestione della cosa pubblica. Altresì, Penna chiede specificatamente, all’Assessore alla Cultura, di riferire in Consiglio Comunale e di confrontarsi in un dibattito pubblico, laddove, rappresentare e precisare, quale metodo è stato applicato, per la selezione dei progetti finanziati, e sopratutto per la assegnazione delle somme. Ricorda Penna – a tutta l’Amministrazione Attiva, che la sovente richiesta dei siracusani meno abbienti, è il lavoro, e non lo sperpero, peraltro poco trasparente, di denaro pubblico, a fronte di servizi mediocri e di tasse comunali, fortemente vessatorie per i contribuenti virtuosi. Infine, il Coordinatore Cittadino – chiede, se nelle procedure di assegnazione di appalti, servizi e di erogazione di contributi vari etc, sia stata correttamente applicata la  Legge Nazionale Anti-Coruzzione, peraltro già recepita nel 2013, dal Comune di Siracusa.

Invero, ieri sera, nel momento in cui si stava trattando, l’ultimo punto all’ordine del giorno, sui contributi, la maggioranza si è dissolta.

Infine, serve fare chiarezza, senza inutili e fumosi atti di indirizzo per il futuro: le leggi ci sono e vanno applicate, sempre.

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: