ULTIM'ORA

Siracusa. Il fotografo Steve McCurry in giro per Ortigia: osannato come una rockstar


News Siracusa. Pochi fotografi al mondo sono paragonabili alle rockstar, con il pubblico in coda per ascoltarli dal vivo: Steve McCurry è certamente uno di questi.
L’artista del ritratto, celebre al grande pubblico per l’iconico volto di bambina afgana dai grandi occhi verdi pubblicato dalla rivista National Geographic, si trova a Siracusa per incontrare il pubblico in occasione della mostra “Icons”.
Questa sera a partire dalle ore 20:30 nell’ex Convento di San Francesco d’Assisi appassionati della fotografia e curiosi sono in attesa di incontrarlo. E intanto Steve McCurry si concede un giro tra le vie di Ortigia attirando l’attenzione di molte persone.
Con un grande sorriso e una macchina fotografica stretta tra le mani ha fatto il suo ingresso alla galleria Montevergini per visitare la mostra “La porta dei sacerdoti”.
Prima una visita alla Chiesa di Santa Lucia alla Badia per ammirare il “Caravaggio” e poi ancora al museo Bellomo. E il tour nel centro storico continua per il celebre fotografo, accompagnato da Alberto Rossetti, responsabile di Civita Mostre.
Questa sera il fotoreporter dialogherà con Roberto Cotroneo, giornalista, scrittore e anch’egli fotografo, in un incontro pubblico aperto alla città. Un’occasione straordinaria per incontrare un artista, un testimone, punto di riferimento per un larghissimo pubblico che nelle sue fotografie riconosce un modo di guardare il nostro tempo.

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: