ULTIM'ORA

Siracusa, VIDEO. “Folle gioco” lungo la via Elorina


News: un “folle gioco” ripreso in diretta. E’ l’ennesimo video di una bravata, sciocca quanto insensata, che avrebbe potuto trasformarsi in una tragedia. Sono immagini agghiaccianti, quelle che in poche ore hanno fatto il giro del web e sui social , scatenando indignazione e sgomento nei siracusani. Un’auto percorre a tutta velocità via Elorina, all’improvviso si vede un giovane sporgersi dal finestrino del mezzo e dare uno spintone a due giovani su una moto facendoli cadere a rischio della vita. Il tutto ripreso in un video da chi era in un’altra auto, in quella stessa strada, e che ha partecipato inconsapevolmente a questo “folle gioco”.

Un gesto pericoloso, che denota l’assoluta mancanza di limiti e del senso di responsabilità verso gli altri. Spero che gli investigatori facciano luce al più presto sull’accaduto ma, più ancora, che gli autori si facciano avanti dimostrando almeno un pizzico di pentimento”. Il sindaco, Giancarlo Garozzo, commenta così il video.

“Sono immagini agghiaccianti – prosegue il sindaco Garozzo – se si pensa alle conseguenze che quel gesto vigliacco avrebbe potuto avere. Il fatto che il video sia stato postato sui social, poi, è un’ulteriore dimostrazione della gravità dell’accaduto e della stupidità dei suoi autori. Come rappresentate di una comunità capace di fornire quotidianamente esempi solidarietà e senso civico, avverto forte la necessità di lanciare un messaggio a tutti. Invito i giovani a riflettere e a considerare che con la vita, con la propria e con quella degli altri, non si scherza”.

 “Un atto che non assolve nessuno – conclude il sindaco Garozzo -, nemmeno noi adulti che siamo responsabili della crescita dei giovani. I genitori degli autori siano inflessibili e non forniscano giustificazioni di cui potrebbero pentirsi in futuro”.

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: