ULTIM'ORA

Siracusa: finale sofferta per l’under 15 C.C. 7 Scogli che si aggiudica il quarto posto


7 scogli siracusa times

News Siracusa: è terminata con un IV posto la fase finale della categoria under 15 per il C.C. 7 Scogli. E’ stata la Polisportiva Messina ad aggiudicarsi le finali, dimostrando in tutte le partite giocate una netta superiorità. I messinesi hanno vinto tutte le gare, laureandosi campioni regionali meritatamente.

Questa è la classifica:
I posto: Polisportiva Messina;
II posto: Altair Acireale;
III posto: Aquarius Trapani;
IV posto: 7 Scogli;
V posto: Brizz Acireale.

I giovani aretusei hanno lottato contro tutte le squadre presenti, ad eccezione della Polisportiva Messina che ha vinto nettamente per 10 a 4. Negli altri incontri i ragazzi di Aldo Baio hanno perso ad 1 secondo dalla fine contro l’Altair per 8 a 7; sono stati poi sconfitti per 9 a 7 contro l’Aquarius Trapani ed infine nelle due gare conclusive hanno vinto per 10 a 5 contro la Brizz Acireale e perso per 10 a 4 contro Messina.

“Potevamo, sicuramente, fare meglio in quanto credo che, Messina escluso, le altre squadre fossero alla nostra portata- ha dichiarato il tecnico della 7 Scogli. Abbiamo perso in maniera rocambolesca contro l’Altair Acireale e sbagliato l’approccio della gara contro l’Aquarius Trapani. Tuttavia, sono felice della partecipazione alla nostra prima finale under 15 poiché i miei ragazzi si sono confrontati con dei loro coetanei di un livello tecnico superiore rispetto agli avversari incontrati nel girone di qualificazione. Questa prima finale deve servire da stimolo a fare sempre meglio e deve far capire a tutti, genitori compresi, che la strada da percorrere è ancora lunga e che per raggiungere un livello tecnico superiore serve volontà, sacrificio, presenza assidua e costante agli allenamenti soprattutto nel periodo estivo quando la scuola finisce. Infatti, proseguiremo gli allenamenti fino al 31 Luglio. C’e’ molto da lavorare ancora non solo dal punto di vista tecnico e natatorio ma soprattutto dal punto di vista mentale poiché molti di questi ragazzi devono capire che lo scopo ultimo del loro percorso di crescita deve necessariamente essere l’approdo in prima squadra in serie A. Per farlo, bisogna cambiare registro ed allenarsi con sempre maggiore impegno, dedizione e serietà”.

Molto soddisfatto anche il responsabile del settore giovanile 7 Scogli Gianni Zimei, che ha organizzato la fase finale a Siracusa in maniera impeccabile che ha aggiunto: “Al di la del piazzamento finale che sono certo poteva essere migliore poiché non rispecchia perfettamente il valore tecnico dei nostri ragazzi sono molto felice per la perfetta riuscita della manifestazione. Sono stati 2 giorni intensi all’insegna del sano sport, del corretto e leale agonismo”.

Sempre ieri, ma a Catania, si è svolto l’ultimo concentramento under 11 presso la piscina La Playa. I giovanissimi 7 Scogli, allenati da Emanuele Pipicelli, hanno vinto, con il punteggio di 10 a 1, contro la Waterpolo Despar Messina.

“Ottima prestazione dei miei ragazzi che hanno vinto nettamente e con grande merito – ha affermato mister Pipicelli. Adesso ci prepareremo al meglio in vista della partecipazione al I Yellow Waterpolo Event che si svolgerà a Napoli dal 22 al 26 Giugno che ci vedrà protagonisti con due squadre”.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: