ULTIM'ORA

Siracusa. Festa dell’albero al Gargallo con i Lions di Siracusa Host


notte bianca liceo classico gargallo siracusa timesNews Siracusa: Celebrano solennemente lunedì prossimo la Festa dell’albero studenti e docenti del liceo Gargallo e dell’Istituto Insolera (sia commerciale che agrario). Con loro saranno anche Tommaso Gargallo, nipote del Tommaso Gargallo a cui il Liceo classico è intitolato, e i rappresentanti del Lions club Siracusa Host, dell’Acquapark Aretusa, dell’Eco Control Sud e della Forestale che, in vario modo, sponsorizzano la manifestazione. Ci saranno le due dirigenti scolastiche (Maria Grazia Ficara del Gargallo e Ada Maria Mangiafico dell’Insolera), Tommaso Gargallo, nipote di Mario Tommaso Gargallo a cui il Liceo classico è intitolato, la figlia di Enzo Maiorca, Patrizia, il governatore del Lions club international distretto 108 YB, Enzo Spata e signora, Bruno Maltese, presidente del Lions club Siracusa Host, e i soci del club.

Vi saranno molti studenti dei due istituti e i professori Mario Romeo e Antonino  Augello dell’Istituto agrario e Roberto D’amico del Liceo Gargallo, i quali hanno curato la realizzazione del progetto.

Per l’occasione gli studenti dell’Insolera hanno pulito dalle erbacce e potato gli sparuti alberi di una parte del terreno del Liceo Gargallo. E lunedì alle 11 saranno piantumati un carrubo dedicato a Mario Tommaso Gargallo e donato dal nipote Tommaso Gargallo, un ulivo dedicato a Enzo Maiorca e un carrubo dedicato a Lina e Vincenzo Spata, governatore del Lions Club International 108 YB Sicilia.

“Il nostro Governatore Enzo Spata ha messo nel suo guidoncino un muretto a secco e un albero di carrubo” sottolinea Bruno Maltese, presidente del Lions club Siracusa Host e autore del progetto e della iniziativa.

Il progetto inizia lunedì ma si protrarrà nel tempo. Sarà realizzato su tutto il terreno del Gargallo e negli anni si potranno piantumare altri alberi che i cittadini, in particolare gli ex gargallini, potranno donare con una targa a loro nome.
Il Lions Club Siracusa Host si impegna a festeggiare ogni anno assieme agli studenti dei due istituti la Festa dell’albero.

Tutto nasce da un progetto che il LIons Club Siracusa Host, presieduto da Bruno Maltese, ha presentato alle dirigenti del Liceo Gargallo e dell’istituto Insolera, le quali hanno accolto con entusiasmo la proposta.

Per la realizzazione del progetto è stato costituito un gruppo di lavoro formato da insegnanti dei due Istituti e da rappresentanti del Lions Club Siracusa Host. Il progetto avrà una durata pluriennale fino al completamento del lavoro programmato. Obiettivo: far nascere un po’ di verde in questa città, che di verde è rimasta quasi del tutto priva, e stimolare una cultura del rispetto e dell’amore per la natura: cultura che le nuove generazioni sembrano aver perduta.

 

 

 

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: