ULTIM'ORA

Siracusa: Festa della Musica, lo Sbarcadero è diventato un villaggio di arte e ritmo


festa della musica siracusa times

News Siracusa: la Festa della Musica che si è tenuta ieri nell’area dello Sbarcadero ha visto protagonisti oltre 80 artisti che, tra bancarelle d’artigianato, danza orientale, estemporanee di pittura, street show, giochi per bambini, concerti, balli e dj set hanno fatto riscoprire e vivere a migliaia di siracusani e tanti turisti uno scorcio della città poco valorizzato.

La musica è partita alle 19 con l’esibizione delle bande musicali e degli artisti emergenti, intervallata da vari show, ed è terminata con l’atteso concerto di Mario Incudine, padrino di quest’edizione.

Più che soddisfatta l’associazione culturale “I Lapilli” che ringrazia tutte le maestranze che, dalle 8 del mattino in poi, hanno lavorato per accendere il Porto Piccolo per un’intera giornata: “un grosso ringraziamento a tutti i partecipanti di quest’edizione. Agli artisti, ai musicisti, che con i loro colori e i loro suoni hanno reso possibile questo villaggio di Festa della Musica 2015! Grazie all’amministrazione comunale, e agli sponsor, ai ragazzi dei service, allo staff tutto, e un abbraccio al pubblico che, anche quest’anno, ha deciso di (ri)scoprire con noi un angolo della città bella ma poco valorizzata! E’ stata dura, ma pensiamo che vi siate divertiti! la festa continuerà ad essere itinerante, da quando è nata, nel quartiere della Graziella, uno egli obiettivi è quello di trovare sempre nuove idee per sfruttare al meglio la naturale bellezza di Siracusa e dei suoi luoghi”.

L’invito è quello a supportare sempre di più la manifestazione, inserita e riconosciuta a pieno titolo nel network europeo con 400 altre città aderenti e con un pubblico globale stimato di un milione di persone.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: