ULTIM'ORA

Siracusa, Eurialo: chiude la serie D con una sconfitta al tie-break. Mercoledì in campo la squadra under 14


foto eurialo-kamarina

News Siracusa: finisce con una sconfitta casalinga contro il Kamarina il campionato di serie D femminile per l’Eurialo Siracusa, battuta ieri pomeriggio al Palakradina con il punteggio di 3-2.

Primo parziale equilibrato. Partono meglio le ospiti, quasi sempre in vantaggio di uno o due punti. Sul 16-17, però, break aretuseo di 4 punti. Le iblee annullano il gap e si riportano in parità (20-20). Nel finale viene però premiata la lucidità delle padrone di casa e il punto esclamativo sul set lo mette capitan Mangano, che firma il 25-23.

Il secondo parziale è a senso unico. Liistro, Mangano e Drago sono devastanti in attacco e in una decina di minuti l’Eurialo raggiunge un rassicurante 16-7, ipotecando il set, che si chiude con un netto più 10 per le aretusee. Il Kamarina torna in campo più determinato che mai. Si gioca sul filo dell’equilibrio fino al 24-24. Si va ai vantaggi e l’Eurialo ha l’occasione di chiudere i conti sul 25-24 e sul 26-25, ma sciupa e le ospiti si impongono 28-26.

L’Eurialo accusa il colpo, la stanchezza comincia ad affiorare e qualche errore individuale di troppo delle siracusane consente alle avversarie di essere sempre in vantaggio e di aggiudicarsi il quarto set con il punteggio di 25-15.

La gara è segnata e anche al tie-break a prevalere è la squadra di Guastella con il punteggio di 15-8. Alla fine la società del patron Carmelo Messina festeggia comunque con dolci e spumante. L’Eurialo conclude il campionato al quarto posto.

Adesso attenzione puntata sulla squadra under 14 che mercoledì alle 18 a Belvedere disputerà l’ultima partita della fase provinciale contro il Sant’Antonio. Le biancoverdi sono già aritmeticamente prime e dunque qualificate per la fase interprovinciale. Il concentramento a tre con Comiso e Caltanissetta si terrà mercoledì 20 aprile probabilmente sul campo delle iblee.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: