ULTIM'ORA

Siracusa: estorsione in concorso lei, traffico di stupefacenti lui. Eseguiti 2 ordini di carcerazione dai Carabinieri


carabinieri212-680x365News Siracusa: i Carabinieri della Stazione aretusea hanno dato esecuzione a due ordini di carcerazione emessi dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Ancona nei confronti di Schembri Rita, siracusana, classe 1960, e Senofonte Vincenzo, siracusano, classe 1960, entrambi pregiudicati. I due provvedimenti scaturiscono da un’indagine condotta dai Carabinieri di Pesaro.

La donna è stata associata presso la Casa Circondariale “Piazza Lanza” di Catania, dovendo espiare la pena di sei anni e sei mesi di reclusione, oltre al pagamento di una multa di 800 euro poiché responsabile di estorsione in concorso. L’uomo, associato a “Cavadonna”, deve espiare una pena di quattro anni di reclusione, oltre al pagamento di 18 mila di multa, poiché responsabile di traffico di sostanze stupefacenti.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: