ULTIM'ORA

Siracusa, esposizione a palazzo Bellomo: il tema dell’immigrazione raccontato dalla mostra di François Koltès


palazzo bellomo siracusa timesNews Siracusa: l’ultimo lavoro prodotto dall’eclettico François Koltès, artista, regista e scrittore d’oltralpe, “Niger trying to cross the sea”, sarà presentato in occasione della Giornata mondiale dei profughi, sabato 20 giugno alle ore 11 presso i nuovi spazi del Museo Bellomo dedicati all’Arte Contemporanea.

Il tema proposto da Koltès nella sua ultima mostra, è un fenomeno straordinariamente attuale che ogni giorno si concretizza nel disperato tentativo di uomini che lasciano il proprio paese d’origine sfidando le numerose insidie di un lungo viaggio, attraverso il mare, con la sola speranza di raggiungere la tanto agognata meta. L’immigrazione, questione tanto spigolosa quanto dibattuta, sarà dunque protagonista della più recente installazione creata dall’artista. La mostra che sarà allestita da Francesco Piazza e coordinata da Ornella Fazzina, resterà aperta al pubblico sino al 14 luglio, ogni venerdì e sabato dalle ore 14 alle 18.30.

“Niger trying to cross the sea” costituirà l’atto finale del progetto di Educazione permanente coordinato dall’architetto Fulvia Greco. In collaborazione con l’Accademia di Belle Arti di Catania e Noto ed i licei artistici di Siracusa e Noto, proprio la Galleria Regionale di palazzo Bellomo è stata infatti sostenitrice dello stage che ha visto gli studenti entrare in contatto con l’artista francese e cimentarsi con lui nella realizzazione di alcune opere. Le stesse, saranno peraltro esposte negli spazi del SAC/S Agostino Contemporanea, in via Nizza 14.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: