ULTIM'ORA

Siracusa. Emergenza freddo, M5S: “amministrazione inadatta e impreparata”


15976960_1161776293920163_3079681653627168446_nNews Siracusa: emergenza freddo tra le polemiche. Il movimento 5 stelle di Siracusa esprime le proprie critiche nei confronti dell’amministrazione “inadatta e impreparata”. Spiegano dal Meetup Siracusa: “Non è questo il primo anno che per l’emergenza freddo si rischia che, persone senza fissa dimora, rifugiate in luoghi di fortuna perdano la vita per ipotermia. Si ricordi il caso della signora polacca trovata morta negli anfratti della balza Akradina”.

“Finalmente i senzatetto che vagano per la città di Siracusa hanno trovato un riparo sicuro e un pasto caldo grazie all’intervento degli uomini della C.R.I e della Protezione Civile. Purtuttavia, corre l’obbligo di formulare alcune considerazioni che, alla luce delle esternazioni dell’assessore competente e di qualche politico devono essere fatte.  L’assessore, – proseguono nella nota – dovrebbe sapere che queste persone non sono in condizione di presentare richieste di alcun genere, che una città civile non aspetta l’emergenza per organizzare una rete di aiuto per gli homeless, che un piano di aiuti dovrebbe essere attivato, di routine ogni anno e semmai implementato in momenti emergenziali. Bisognerebbe, prima di parlare, conoscere la realtà e i problemi di coloro che non avendo una casa, per scelta o per circostanze di vita, si vedono costretti a vagare per la città in cerca di un angolo in cui ripararsi e dormire. Spesso, queste persone hanno al fianco degli animali che in certe strutture non possono e non vogliono essere accolti per cui, necessariamente, preferiscono non usufruirne. C’è da prendere atto che l’amministrazione, – concludono –  ancora una volta, si è dimostrata impreparata inadatta ed inefficace e che solo e grazie all’azione del volontariato si è evitato il peggio”.

 

© Riproduzione riservata
Share


Articoli correlati: