ULTIM'ORA

Siracusa: “E se fosse amore? Arte cultura e relazioni lgbt” l’evento organizzato da Arcigay


11206076_586407918167873_8296027944172843538_n

News Siracusa: Sono in pieno fermento i preparativi per l’evento organizzato da Arcigay Siracusa “E se fosse amore? Arte cultura e relazioni lgbt”.
Si tratta di due giornate dense di contenuti in cui si potrà riflettere e confrontarsi su temi quali bullismo omofobico, relazioni di coppia, rispetto delle diversità e sessismo.

Partendo dal principio che ogni pregiudizio non può che condurre a chiusura e fraintendimento di intenti, vorremmo aiutare le persone a comprendere cosa si intende realmente quando si parla di <educazione alla differenza>, rispettare l’altro in quanto persona, con le sue particolarità” – sostiene la dottoressa Zaccagnini che prosegue dicendo: “è preoccupante la diffusione della falsa teoria del gender, teoria inesistente senza alcun fondamento scientifico“.

L’evento si terrà a luglio nella nostra città fra gli ospiti dell’evento ha confermato la presenza, durante la riunione con Arcigay tenutasi ieri a palazzo Vermexio sede del comune di Siracusa, il sindaco di Siracusa Giancarlo Garozzo che conferma la vicinanza alla comunità LGBT aretusea.

La nostra città si farà portatrice di uguaglianza anche a livello nazionale – afferma il presidente dell’Arcigay Siracusa Armando Caravinigrazie agli ospiti che parteciperanno e che presto comunicheremo ufficialmente. Spazieremo fra diversi temi dal campo religioso a quello politico facendo il punto sul DDL Cirinnà sulle unioni civili, fino a discutere dei rapporti relazionali e sociali della persona omosessuale al fine di far comprendere specie a chi non riesce ad accettarsi che l’omosessualità è normalità”.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: