ULTIM'ORA

Siracusa. Dopo le dimissioni “condizionate” l’opposizione ci riprova: protocollata la mozione di sfiducia contro Garozzo


3-dimissioni-contestatori-sotto-palazzo-vermexio-siracusa-timesNews Siracusa: protocollata questa mattina in Comune la mozione di sfiducia nei confronti del sindaco Giancarlo Garozzo. A firmarla i consiglieri comunali Cetty Vinci, Salvo Sorbello, Simona Princiotta, Salvo Castagnino e Fabio Alota.

L’iniziativa di depositare le dimissioni dal notaio non ha raggiunto il numero di firme necessarie – spiega Cetty Vinci –, per questo abbiamo deciso di presentare la mozione di sfiducia per sollecitare nuovamente la sensibilità degli altri colleghi allo scopo di ottenere, intanto, la trattazione della mozione in aula, quindi la sfiducia al primo cittadino”.

La normativa prevede che la mozione di sfiducia deve essere sottoscritta da almeno due quinti dei consiglieri comunali, quindi 16 nel caso di Siracusa, e per essere approvata, votata favorevolmente dai due terzi, quindi 27 consiglieri comunali.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: