ULTIM'ORA

Siracusa. Domani la riesumazione del corpo di Eligia Ardita per svelare l’ultimo mistero


Eligia Ardita Siracusa TimesNews Siracusa: è papà Agatino Ardita ad annunciare a “La Vita in Diretta” che nella giornata di domani avverrà la riesumazione del corpo di Eligia.

La riesumazione del corpo dell’infermiera 35enne, uccisa all’ottavo mese di gravidanza all’interno dell’appartamento coniugale nella notte del 19 gennaio 2015 per mano del reo confesso marito, potrà fare chiarezza e svelare l’ultimo mistero su un giallo consumatosi in città e che ha visto la confessione dell’uomo, Christian Leonardi, solo a distanza di otto lunghi mesi dall’atroce delitto. 

La richiesta di riesumazione che era al vaglio del procuratore aggiunto Fabio Scavone e del sostituto procuratore Magda Guarnaccia, entrambi coordinatori delle indagini sul caso di uxoricidio è stata accettata dopo che il legale della famiglia della vittima, Francesco Villardita, ha avanzato un’istanza alla procura della Repubblica per l’esecuzione di ulteriori accertamenti tecnici (Leggi qui).

Sul corpo di Eligia, come spiega la sorella Luisa a “La Vita in Diretta”: “è stato adagiato l’abito da sposa. Un abito per il quale Eligia si era sacrificata e che vedeva coronato il suo sogno d’amore”.  Il giorno della tumulazione della mamma aretusea, però, il marito assassino ha poggiato, ai piedi della bara, il maglione a collo alto che Eligia indossava la notte che fu uccisa.

E’ proprio quel maglione che potrebbe stabilire, dopo rilievi tecnico-scientifici, la possibilità di un complice di Leonardi all’interno dell’appartamento di via Calatabiano.

I nuovi esami sarebbero, secondo opinione del legale Villardita e della famiglia di Eligia, fondamentali per riscontrare o meno la presenza di tracce biologiche di eventuali terzi, quindi, complici di Christian Leonardi che lo avrebbero aiutato la notte dell’uxorcidio a ripulire l’appartamento e a ricomporre il corpo di Eligia sul letto matrimoniale.

E mentre dalla Casa Circondariale di Cavadonna il reo confesso Christian Leonardi non mostra nessun segno di collaborazione, papà Agatino dice in diretta tv: “che mostri in minimo di umanità per Eligia e la piccola Giulia (ndr. seppellita insieme alla madre) e racconti tutta la verità anche questa sera in modo da evitare di far riesumare il corpo di mia figlia e di mia nipote”.

 

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: