ULTIM'ORA

Siracusa: detenuto di Cavadonna tenta il suicidio, agente gli salva la vita


Carcere cavadonna siracusa timesNews Siracusa: avviene nel pomeriggio di ieri il singolare caso di un detenuto del carcere di Cavadonna che sull’orlo della disperazione tenta il suicidio.

Ad intervenire prontamente, salvandogli la vita, un agente di polizia penitenziaria in servizio nel reparto detenuti comuni. L’uomo era intento a togliersi la vita con l’ausilio di un cappio ricavato artigianalmente. Il detenuto pare inoltre sia affetto da problemi psichici.

110 i detenuti nella sezione della casa circondariale sorvegliati da un unico poliziotto penitenziario. L’agente in servizio ha avuto la prontezza di accorgersi dell’accaduto e la capacità di intervenire velocemente per evitare il peggio.

Il detenuto siracusano è attualmente ricoverato presso l’ospedale Umberto I, non sarebbe in pericolo di vita ma le sue condizioni sono in fase di accertamento.

Domenico Nicotra, segretario generale aggiunto del sindacato di polizia penitenziaria Osapp, chiede un riconoscimento formale per l’agente-eroe.

© Riproduzione riservata



Articoli correlati: