ULTIM'ORA

Siracusa, Design in Town: domani lezione aperta sulle pubblicità con Lele Panzeri e Giampietro Vigorelli


design in town siracusa timesNews Siracusa: “Pubblicitario: sempre meglio che lavorare” è il titolo della quarta lezione aperta che avrà luogo lunedì 1 agosto alle ore 22:00 presso l’Antico Mercato di Ortigia, offerta da Design in Town, la summer school della creatività diretta da Pasquale Volpe e patrocinata dal Comune di Siracusa. Il dietro le quinte di una professione ancora misteriosa, quarant’anni di pubblicità italiana raccontata da due testimoni tanto eccellenti quanto irriverenti: Lele Panzeri e Giampietro Vigorelli, due dei nomi più illustri dell’advertising nazionale. I due sono stati protagonisti di uno dei workshop di Design in Town, supervisionando la produzione di una serie di filmati pubblicitari su Ortigia realizzati dagli studenti.

Lele Panzeri dal 1972, anno del suo ingresso in TBWA, è uno dei direttori creativi più stimati d’Italia. Nel 1984 fonda insieme a Sandro Baldoni e Fabrizio Sabbatini FCA/SBP, agenzia che nell’arco di un decennio si impone come punto di riferimento solidissimo della creatività italiana. Nel 2000 fonda, insieme a Emanuele Pirella, Nicoletta Verga e Giovanni Gorla, La Scuola di Emanuele Pirella. Nel 2010 si associa all’agenzia Le Balene di Marco Andolfato, Giusi Bonsignore e Sandro Baldoni. Nel corso di una lunga carriera, vince 15 ori, 23 argenti e 29 bronzi ADCI, 1 Clio Award, 3 leoni a Cannes, 2 Grand Prix a Spotitalia. Ha pubblicato “L’indispensable encyclopedie des nombres par ordre alphabetique” (1992), “C’ero una volta – vita di un creativo” (2006) e “Il fantastico viaggio di Ubu” (2014). Nel 2009 tenta di raggiungere i Caraibi, d’inverno e da solo, a bordo di una barca a vela di 6 metri. Per fortuna non ci riesce.

Giampietro Vigorelli, classe 1951 anch’egli direttore creativo e figura di riferimento dell’advertising italiano degli ultimi decenni, nel corso della sua carriera è stato ai vertici delle più importanti e creative agenzie, sia indipendenti che multinazionali. Nel 1987 è Direttore creativo in Saatchi & Saatchi Advertising, dove nel 1992 realizza una serie di spot per Coop con la regia di Woody Allen. Nel 1994 passa in Young & Rubicam, dove realizza spot televisivi per Barilla con registi come John Landis. Nello stesso anno, fonda insieme a due amici di lunga data, Maurizio D’Adda e Riccardo Lorenzini, la propria agenzia di pubblicità: D’Adda, Lorenzini, Vigorelli. Come regista, realizza campagne pubblicitarie per Danone, Philips, Pirelli, Renault, Motta, Pupa, ancora Barilla. Nel 2010 lascia la presidenza di BBDO per occuparsi come consulente della promozione di marchi italiani e internazionali su scala globale.

© Riproduzione riservata


Articoli correlati: